PROBABILI FORMAZIONI/ Olympiacos-Schalke 04: ultime novità (Champions League, prima giornata gruppo B)

- La Redazione

Ecco le probabili formazioni di Olympiacos-Schalke 04, prima partita del girone B della Champions League. Tutte le notizie sulla sfida in campo tra i greci e i tedeschi.

Greco_R400
Leandro Greco, ex Roma oggi all'Olympiacos (Infophoto)

La prima giornata del gruppo B di Champions League propone la partita Olympiacos-Schalke 04. I padroni di casa l’anno scorso hanno vinto il campionato greco per la trentanovesima volta nella loro storia, e la quattordicesima nelle ultime 16 stagioni. Praticamente una dittatura, che però si ferma sempre ai confini della Grecia. In Europa l’Olympiacos difficilmente riesce a lasciare il segno, e anche quest’anno passare il girone non sarà una impresa facilissima. Giocare al Pireo però non è facile per nessuno, e gli ellenici fanno molto affidamento sul fattore campo per puntare a passare il turno. La prima formazione che verificherà queste ambizioni è lo Schalke 04, che più o meno ha gli stessi obiettivi europei: passare il girone potrebbe essere un traguardo fattibile, ma è difficile pensare che i tedeschi possano andare molto più in là, soprattutto ora che Raul ha lasciato Gelsenkirchen, anche se in attacco c’è un grande bomber come Huntelaar. La sfida di oggi è dunque già un vero e proprio scontro diretto, da seguire con grande attenzione e che dovrebbe dare emozioni. Fischio d’inizio alle ore 20.45, arbitra lo spagnolo Fernandez Borbalan.

FORMAZIONE OLYMPIACOS – Il tecnico Jardim schiererà l’Olympoacos con il modulo 4-2-3-1. In porta ci sarà il nord-irlandese Carroll, davanti al quale agirà una linea difensiva composta da Torosidis (elemento di spicco ed obiettivo di mercato della Roma), Contreras, Siovas e Holebas. A centrocampo agiranno due mediani, che sono Modesto e Maniatis, alle spalle dei trequartisti che saranno Abdoun a destra, Ibagaza (forse l’elemento di maggiore esperienza) al centro e Machado che parte dalla sinistra. Il riferimento centrale in attacco sarà l’algerino Djebbour.

PANCHINA OLYMPIACOS – A fianco del mister Jardim in panchina ci saranno sette giocatori (niente panchina lunga nelle Coppe europee): tra di loro, meritano una citazione il numero 9 Pandelic e l’italiano Leandro Greco (destino nel cognome?), che questa estate è passato dalla Roma all’Olympiacos.

INDISPONIBILI OLYMPIACOS – Nessuno squalificato tra i greci, ma ben cinque giocatori indisponibili. Si tratta dei greci Papadopoulos, Fetfatzidis e Papazoglou, del brasiliano Diogo e del maliano Diakite.

FORMAZIONE SCHALKE 04 – Anche Stevens schiererà i propri giocatori con il 4-2-3-1. In porta ci sarà Unnerstall, davanti al quale agiranno i centrali Papadopoulos (greco) e Matip, il terzino destro Howedes e il terzino sinistro Fuchs. I due mediani di centrocampo saranno Neustadter e Jones, poi ci sono due ali di grande qualità come Farfan (a destra) ed Afellay a sinistra, il trequartista Holtby e naturalmente Huntelaar al centro dell’attacco. Sulla carta, una formazione superiore ai greci.

PANCHINA SCHALKE 04 – La panchina dei tedeschi sarà composta dal secondo portiere Fahrmann e dai seguenti giocatori di movimento: Uchida, Hoger, Pukki, Draxler, Barnetta, Kolasinac. Tra questi il più noto al grande pubblico è lo svizzero Barnetta.

INDISPONIBILI SCHALKE 04 – Per Stevens la rosa è quasi al completo: l’unico indisponibile è il difensore Metzelder.

 

 

Carroll; Torosidis, Contreras, Siovas, Holebas; Modesto, Maniatis; Abdoun, Ibagaza, Machado; Djebbour. All. Jardim.

A disp.: Megyeri, Manolas, Machado, Fejsa, Greco, Mitroglou, Pandelic.

Squalificati: nessuno.

Indisponibili: Papadopoulos, Fetfatzidis, Diogo, Diakite, Papazoglou.

Unnerstall; Howedes, Papadopoulos, Matip, Fuchs; Neustadter, Jones; Farfan, Holtby, Afellay; Huntelaar. All. Stevens.

A disp.: Fahrmann, Uchida, Hoger, Pukki, Draxler, Barnetta, Kolasinac.

Squalificati: nessuno.

Indisponibili: Metzelder.

 

Arbitro: Fernandez Borbalan (Spa).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori