PROBABILI FORMAZIONI/ Braga-Cluj: ultime novità (Champions League, gruppo H)

- La Redazione

Lo Sporting Braga esordirà questa sera all’Estadio Municipal ospitando la squadra rumena allenata da Ioan Andone, il Cluj. Stessi identici moduli per le due formazioni al gran completo

culio_roma_clujR400
L'argentino Juan Culio esulta con la maglia del Cluj, dopo la doppietta che valse lo storico successo sulla Roma nel 2008 (INFOPHOTO)

All’Estadio Municipal de Braga di scena questa sera la sfida fra i padroni di casa portoghesi dello Sporting, che hanno eliminato l’Udinese ai preliminari, e il Cluj, squadra rumena dell’omonima cittadina della Transilvania. Braga-Cluj sarà arbitrata dal danese Ramussen, il fischio d’inizio è previsto per le ore 20.45. Vediamo quali sono le probabili formazioni di Sporting Braga-Cluj.

I lusitani allenati da Jose Peseiro sembrano orientati verso una formazione particolarmente offensiva, un 4-2-3-1 con diversi calciatori in attacco per poter far male agli avversari e di conseguenza iniziare nel migliore dei modi il cammino in Champions League. La squadra vista all’opera contro l’Udinese ha destato un’ottima impressione, mostrando organizzazione e un buon ritmo di gioco. Oltre a qualche individualità sopra le righe, pensiamo al terzino Ismailly, al trquartista Mossorò o all’attaccante Ruben Micael. Il faro della sqaudra però è senza dubbio Hugo Viana, che è anche il giocatore con la maggiore esperienza internazionale. La formazione titolare dovrebbe essere composto da Beto in porta; retroguardia a quattro formata dai due terzini, rispettivamente destro e sinistro, Salino e Ismaily, quest’ultimo autore del gran gol da casa sua nella gara di andata contro l’Udinese. Coppia centrale formata invece da Coelho e Vinicius. A centrocampo, per tamponare le scorribande avversarie, stazioneranno Custodio e Hugo Viana, schierati in posizione più arretrata rispetto ai tre trequartisti. Un tridente di fantasia e qualità formato da Alan, Mossorò e Ruben Micael, quest’ultimo posizionato largo sull’esterno di sinistra per cercare di aggirare la difesa rumena. Micael dovrebbe essere preferito a Helder Barbosa, forse più tecnico ma meno continuo in termini di renidmento, come si è visto anche contro l’Udinese. Infine il terminale offensivo che sarà Eder, nazionale guineense all’esordio in Champions League dopo un lungo passato fra le fila dell’Academica.

In panchina si accomoderanno il secondo portiere Quim, il terzino sinistro Ruben Amorim, il centrale Douglao poi Djamal, Jose Luis, Paulo Cesar e Helder Barbosa.

Un solo indisponibile per i lusitani, il difensore centrale Baiano, fermo ai box per infortunio, mentre nessuno figura fra gli squalificati.

I rumeni allenati da mister Andone replicheranno ai padroni di casa con lo stesso identico modulo, il 4-2-3-1. Formazione al gran completo per l’allenatore ex nazionale romeno, visto che potrà contare su tutti gli effettivi. In porta ci sarà Mario Felgueiras, dietro ad una linea difensiva a quattro formata da Ivo Pinto e Camora sulla corsia di destra e di sinistra, e Felice Piccolo (calciatore italiano, cresciuto nelle giovanili della Juventus) e Cadu al centro difesa. Sulla linea mediana spazio alla coppia formata da Godiemeche e Muresan, schierati dietro al trio offensivo composto da Valente, Rafael Bastos e Sougou. Infine, l’unico vero attaccante in campo, Kapetanos, calciatore di nazionalità greca.

In panchina si siederanno Minca, Sepsi, Maftei, Rada, Luis Alberto, Rui Pedro e Sasa Bjelanovic, appena prelevato dal Verona.

Nessuno, come dicevamo, fra gli indisponibili e gli squalificati per quanto riguarda la rosa del Cluj. 

 

Sporting Braga 4-2-3-1: Beto, Salino, Ismaily Coelho, Vinicius, Custodio e Hugo Viana, Alan, Mossorò, Ruben Micael, Eder. Allenatore: Jose Peseiro

A disposizione: Quim, Ruben Amori, Douglao, Djamal, Jose Luis, Paulo Cesar, Helder Barbosa.

Indisponibili: Baiano

Squalificati: nessuno

Cluj (4-2-3-1): Mario Felgueiras, Ivo Pinto, Camora, Piccolo, Cadu, Godiemeche, Muresan, Valente, Rafael Bastos, Sougou, Kapetanos. Allenatore: Andone

A disposizione: Minca, Sepsi, Maftei, Rada, Luis Alberto, Rui Pedro, Bjelanovic

Indisponibili: nessuno

Squalificati: nessuno

 

Arbitro: Ramussen (DAN)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori