DIRETTA/ Siena-Bologna live (serie A 2012/2013): la partita in temporeale

- La Redazione

Segui e commenta in diretta il posticipo della quinta giornata di serie A Siena-Bologna. Partita tra due squadre che hanno iniziato bene la stagione, ma comunque hanno bisogno di punti…

dagostino_garics_siena_bolognaR400
Un'immagine di un vecchio Siena-Bologna (Infophoto)

Siena-Bologna è il posticipo della quinta giornata di serie A. Si chiude dunque questa sera alle ore 20.45 allo stadio “Artemio Franchi” della città toscana il programma del primo turno infrasettimanale del campionato 2012/2013. La partita sarà arbitrata dal signor Gervasoni di Mantova, e sarà una sfida interessante tra due formazioni che vivono un buon momento di forma. Il Siena è ultimo in classifica a causa della pesante penalizzazione dovuta al calcioscommesse, ma ha iniziato bene la stagione e sta ritrovando quell’entusiasmo che solo un mese fa sembrava impossibile avere. Il Bologna invece era partito male, ma dopo la sosta è riuscito a rialzare la testa. In ogni caso, per entrambe le formazioni sarebbe molto importante fare risultato in questo che è di fatto uno scontro diretto per la salvezza: i bianconeri toscani ne hanno particolarmente bisogno, perché comunque la classifica resta deficitaria, e dunque negli scontri diretti in casa dovrà sempre cercare la vittoria. Serse Cosmi avrà davanti i rossoblu di Stefano Pioli, che potranno giocare una partita più coperta, non disdegnando anche un eventuale pareggio, e magari approfittando per colpire di rimessa e tentare di portare sotto le due Torri il bottino pieno.

Il Siena dunque si trova ad affrontare un campionato tutto in salita, a causa dei sei punti di penalizzazione che costringerà i toscani a una intera stagione tutta in salita. L’inizio di campionato della squadra di Serse Cosmi è stato comunque positivo, e i bianconeri con una vittoria questa sera tornerebbero “sopra lo zero” e nel gruppo delle squadre che lotteranno per non retrocedere. Andando a ripercorrere le prime quattro partite giocate, il Siena ha esordito con il pareggio interno contro il Torino (0-0), per poi perdere di misura a Genova contro la Sampdoria (2-1), pareggiare in rimonta contro l’Udinese (2-2) e fare il botto a San Siro: vittoria per 2-0 contro l’Inter. Quindi una vittoria, due pareggi e una sconfitta, con i due segni “X” che sono arrivati nelle due partite casalinghe, che hanno visto due reti segnate ed altrettante subite. Cosmi sembra intenzionato a confermare gli undici ‘eroi’ di Milano (clicca qui per leggere le probabili formazioni complete).

Il Bologna invece è stato autore di un inizio di stagione finora altalenante. Alla prima giornata arrivò la sconfitta per 2-0 contro il Chievo, seguita dalla sfortunata e piuttosto casuale sconfitta interna contro il Milan (1-3). Comunque la sorte si è subito ricordata dei rossoblu, che nella giornata successiva hanno ribaltato negli ultimi 20 minuti una sconfitta 2-0 contro la Roma in una esaltante vittoria per 3-2. Infine il pareggio interno contro il Pescara (1-1), che a dire il vero ha lasciato qualche rimpianto. Dunque una vittoria, un pareggio e due sconfitte, con un bilancio però migliore in trasferta (una vittoria e una sconfitta); la differenza reti complessiva è invece di cinque gol segnati e otto subiti (in trasferta 3-4). Ma ora è giunto il momento di dare la linea al campo, Siena-Bologna sta per cominciare… 

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori