CALCIOMERCATO/ Torino, accelerata per Marcelinho, oggi l’agente incontra Petrachi? (esclusiva)

- La Redazione

Il Torino potrebbe presto ufficializzare l’acquisto del brasiliano Marcelinho,esterno offensivo che ha avuto contatti anche da altri club europei. Oggi possibile incontro con Petrachi.

Ventura
Giampiero Ventura (Infophoto)

Urbano Cairo è euforico dopo la bella prestazione del Torino sul campo dell’Inter. A San Siro la formazione di Giampiero Ventura ha sfiorato il colpaccio pareggiando 2-2 ma rischiando di portare a casa i tre punti; solo un grande Handanovic ha evitato il tracollo all’Inter, che è riuscita a pareggiare lo svantaggio firmato da Riccardo Meggiorini e ha quantomeno ottenuto il pareggio. I tifosi del Torino sono molto contenti: l’arrivo di Vitor Barreto ha dato verve in attacco, in più il brasiliano è stato allenato da Ventura nel Bari (come lui anche Glik, lo stesso Meggiorini, Gazzi, Salvatore Masiello; e potrebbe arrivare anche Almiron). Le fasce stanno bene: Cerci (il tecnico lo ha avuto a Pisa) e Santana dimostrano di essere un valore aggiunto, ma c’è l’ipotesi di trovare altri elementi per allungare le rotazioni, perchè i laterali offensivi sono indispensabili nel gioco granata e quindi devono sempre essere lucidi e in forma. Nel mirino del Torino c’è sempre Marcelinho Leite Pereira, esterno brasiliano che gioca in Grecia nello Skoda Xanthi. Come rivelato in anteprima (clicca QUI per leggere l’esclusiva), il brasiliano interessa alla formazione piemontese. Le ultime novità, secondo informazioni raccolte in esclusiva da Ilsussidiario.net, parlano di un accelerata nella trattativa tra il Torino e l’entourage del giocatore che potrebbe arrivare nel club granata in questi ultimi giorni di mercato. Oggi o domani dovrebbe esserci un incontro risolutivo tra le parti per capire se ci sarà la fumata bianca per l’arrivo di questo esterno brasiliano con passaporto portoghese. Marcelinho è un giocatore di 25 anni che dopo aver girato il mondo ha deciso di stabilirsi in Grecia ma vuole assolutamente provare l’avventura in Italia. E’ un laterale veloce dotato di buon dribbling, può giocare sulla linea degli attaccanti ma anche adattarsi metri più indietro, e sa ricoprire entrambe le fasce. Per Ventura sarebbe perfetto, il Torino ci sta pensando anche perché l’esborso economico sarebbe basso e il giocatore come detto sarebbe ben contento di arrivare in Italia. Si è parlato anche di un interesse del Napoli nei confronti del giocatore, ma così non è stato visto che il suo agente ha smentito che i partenopei fossero sulle sue tracce. Marcelinho aspetta e spera di arrivare nel campionato italiano; 

Non dovesse essere così il suo futuro potrebbe comunque essere in un campionato importante, perchè le offerte da club stranieri non mancano. Gianluca Petrachi, direttore sportivo del Torino, parlerà con Ventura per capire se puntare su Marcelinho, che potrebbe rivelarsi un ottimo affare dal punto di vista economico se le sue prestazioni dovessero rivelarsi convincenti. Il Torino vuole subito arrivare alla quota salvezza stabilita cercando di togliersi anche qualche sfizio di classifica. Ora i granata hanno trovato un’identità precisa e un equilibrio che potrebbe giovare a tutti i nuovi arrivati.

 

(Claudio Ruggieri)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori