CALCIOMERCATO/ Palermo, Brienza verso il Verona se arriva Buonanotte

Il Palermo dovrà essere attivo sul mercato in questo gennaio: in arrivo potrebbe esserci l’argentino del Malaga Diego Buonanotte, e in quel caso Franco Brienza potrebbe andare al Verona

04.01.2013 - La Redazione
Buonanotte_R400
Diego Buonanotte, argentino del Malaga (infophoto)

I primi giorni del mese di gennaio vedono crescere in modo esponenziale le possibili voci su nuovi acquisti e cessioni per tutte le squadre di serie A. Il Palermo del vulcanico presidente Maurizio Zamparini, naturalmente, non fa eccezione, e d’altronde la classifica deficitaria della compagine rosanero impone di intervenire in quella che davvero – per il Palermo – può essere definita la campagna trasferimenti di “riparazione”. L’allenatore Gianpiero Gasperini aspetta con ansia di capire quali novità arriveranno nel corso di questo mese, e bisogna dare atto al Palermo che il presidente si sta davvero impegnando a fondo. Dal Napoli è arrivato il difensore Salvatore Aronica, e manca davvero poco perché dalla Campania si trasferisca in Sicilia anche Andrea Dossena. Due tasselli molto importanti, che dovrebbero aiutare la formazione del capoluogo siciliano a risalire la corrente. Ma una vera svolta potrebbe materializzarsi se sbarcasse a Palermo anche Diego Buonanotte, centrocampista offensivo argentino del Malaga, classe 1988. Il giocatore ha fatto parte dell’Argentina Olimpica che ha vinto la medaglia d’oro a Pechino 2008, e nelle ultime due stagioni ha collaborato agli ottimi risultati del Malaga, che l’anno scorso si è qualificato per la Champions League e quest’anno ha passato la fase a gironi vincendo il girone che comprendeva anche il Milan. Anche se Buonanotte non è un titolare della formazione spagnola, non ha fatto mancare il suo contributo a tutti questi importanti traguardi, e non si è fatto mancare anche la soddisfazione di segnare una rete molto pesante a San Pietroburgo, contro lo Zenit di Luciano Spalletti. Ora però il suo nome viene dato in partenza da Malaga, e tra le squadre più interessate c’è il Palermo. La trattativa prosegue tra le classiche accelerate e smentite che caratterizzano sempre queste situazioni: anche oggi sono state diffuse dichiarazioni di Buonanotte che prima sembra parlare già da rosanero e poi sottolinea di stare bene a Malaga. Staremo a vedere, il mese è ancora lungo. C’è però da sottolineare il fatto che il suo eventuale acquisto da parte del Palermo spalancherebbe le porte ad una cessione di Franco Brienza, che inevitabilmente vedrebbe ridursi gli spazi per una sua presenza in campo. In prima fila tra le squadre interessate all’ex Siena potrebbe esserci il Verona.

I gialloblu veneti stanno facendo un buon campionato di serie B, ma forse inferiore alle aspettative: Livorno e soprattutto Sassuolo stanno correndo a ritmi incredibili, e la formazione allenata da Andrea Mandorlini avrebbe bisogno di una ulteriore iniezione di qualità, che Brienza certamente sarebbe in grado di garantire. Un giocatore come lui può fare la differenza nel campionato cadetto. Dunque da Buonanotte potrebbe dipendere anche il mercato di gennaio del Verona.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori