PROBABILI FORMAZIONI/ Genoa-Bologna, notizie alla vigilia (diciannovesima giornata Serie A)

Il Genoa inizierà il 2013 giocando in casa, a Marassi, e ospitando il Bologna di Pioli. Delneri proverà ad esordire nel nuovo anno con una vittoria. Ecco le probabili formazioni alla vigilia

05.01.2013 - La Redazione
ciro_immobile_genoa_r400
Foto InfoPhoto

Dimenticare il prima possibile il 2012 e svoltare nel nuovo anno solare. E’ questa la missione del Genoa per il 2013. Domani pomeriggio inizierà il nuovo anno della Serie A della compagine rossoblu che ospiterà in casa, allo stadio Marassi di Genova, il Bologna di Stefano Pioli. La compagine di Del Neri non vince da quasi un mese e mezzo, e precisamente dalla vittoria contro l’Atalanta dello scorso 25 novembre; dopo sono arrivate due sconfitte e due pareggi. La classifica non ammette repliche, essendo il Grifone a quota 14 punti, a tre distanze dal Siena ultimissimo ma virtualmente all’ultimo posto vista la penalizzazione dei toscani per le note vicende scommesse. Sta un po’ meglio il Bologna che si trova attualmente a quota 18 anche se l’ultima del 2012 ha regalato una sconfitta alla compagine emiliana, quella interna contro il Parma. C’è dunque estremo bisogno di punti da entrambe le parti: ecco le probabili formazioni delle due squadre alla vigilia.

Il Genoa del 2013 riparte subito dai nuovi innesti. In quel di Genova sono infatti già sbarcati Pisano, Matuzalem e Floro Flores, e mister Gigi Delneri potrebbe decidere di utilizzarli subito dal primo minuto, in particolare, i primi due. Il tecnico rossoblu starebbe pensando ad un 4-4-2 con Frey in porta, sulla destra la novità Pisano, con Moretti sul versante opposto; in mezzo, spazio ai due centrali Sampirisi e Canini. A centrocampo, capitan Rossi agirà largo sulla destra, con il solito Juan Manuel Vargas sulla fascia mancina. In mezzo, invece, prima in rossoblu per il neo-arrivato Matuzalem spalleggiato da Kucka. Infine l’attacco, con Borriello favorito su Floro Flores per una maglia da titolare al fianco del solito Ciro Immobile. In panchina andranno: Tzorvas, Donnarumma, Krajnc, Melazzi, Piscitella, Said, Antonelli, Floro Flores, Hallenius, Seymour. Assenti per infortunio: Ferronetti, Jorquera, Bovo, Jankovic, Toszer. Out anche Bertolacci, squalificato.

Stefano Pioli punta sul 4-2-3-1 per la complicata trasferta del Marassi di domani pomeriggio. Agliardi andrà in porta, davanti ad una difesa composta da Antonsson (favorito su Sorensen) e Portanova nel ruolo di centrali, spalleggiati da Motta, terzino destro, e Cherubin, terzino sinistro. A centrocampo Khrin e Taider faranno da filtro fra difesa e attacco, mentre il trio di trequartisti dovrebbe essere composto da Diamanti, Kone e Gabbiadini dietro all’unica punta Alberto Gilardino. In panchina siederanno: Curci, Stojanovic, Carvalho, Sorensen, Morleo, Garics, Riverola, Guarente, Pasquato, Paponi. Lunga lista di indisponibili per vari infortuni formata da Gimenez, Lombardi, Natali, Acquafresca, Abero, Pulzetti, Pazienza.

 

Frey; Pisano, Sampirisi, Canini, Moretti; Rossi, Kucka, Matuzalem, Vargas; Borriello, Immobile. All.: Delneri.

A disp.: Tzorvas, Donnarumma, Krajnc, Melazzi, Piscitella, Said, Antonelli, Floro Flores, Hallenius, Seymour. 

Squalificati: Bertolacci (1).

Indisponibili: Ferronetti, Jorquera, Bovo, Jankovic, Toszer.

 

Bologna (4-2-3-1): Agliardi; Motta, Antonsson, Portanova, Cherubin; Khrin, Taider; Diamanti, Kone, Gabbiadini; Gilardino. All.: Pioli.

A disp.: Curci, Stojanovic, Carvalho, Sorensen, Morleo, Garics, Riverola, Guarente, Pasquato, Paponi.

Squalificati: nessuno.

Indisponibili: Gimenez, Lombardi, Natali, Acquafresca, Abero, Pulzetti, Pazienza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori