Calciomercato Fiorentina/ Per Ilicic Genoa e Livorno: Grifo in vantaggio. Notizie del 29 novembre (aggiornamenti in diretta)

- La Redazione

Complice anche una prima fetta di stagione non eccezionale, Josip Ilicic è al centro di alcune voci di calciomercato che lo vorrebbero ceduto in prestito a gennaio

ilicic_disperazione
Josip Ilicic, 25 anni, trequartista sloveno del Palermo (INFOPHOTO)

Nei giorni scorsi si è parlato della possibilità che Josip Ilicic venga ceduto in prestito nel calciomercato di gennaio. Per restare competitiva su tra fronti (campionato ed Europa League, ma anche la Coppa Italia) la Fiorentina avrà bisogno di tutti i suoi effettivi e in questo senso una riserva come Ilicic è indubbiamente un lusso. Tuttavia il trequartista sloveno non sembra ancora a suo agio nei meccanismi di squadra: deve sicuramente recuperare la condizione migliore ma l’attuale minutaggio non lo favorisce. Anche ieri (giovedì 28 novembre), nella partita di Europa League contro il Pacos Ferreira, l’ex palermitano non ha giocato bene, apparendo quasi un corpo estraneo alla manovra. Quello in terra portoghese non era forse il test più probante per mettere alla prova il giocatore; in ogni caso la partenza in prestito, in una squadra che lo impieghi da titolare, potrebbe giovargli. In questo senso il “solito” Genoa sembra interessato e in pole position, qualora la Fiorentina decida di cedere Ilicic temporaneamente. Secondo quanto riporta il quotidiano Tuttosport però per lo sloveno è pronto anche il Livorno. In questo caso il presidente amaranto, Aldo Spinelli, dovrebbe fare un sacrificio economico, oppure concordare una formula di convenienza con la società viola. Lo stipendio stagionale di Ilicic (contratto fino al 2018) è di circa 1,1 milioni; nel Livorno i giocatori che guadagnano di più sono gli attaccanti Paulinho ed Emeghara, con circa 400 mila euro a testa. Così stando le cose la società di Spinelli non potrebbe garantire nemmeno la metà dell’ingaggio allo sloveno, la Fiorentina dovrebbe dare una mano. Il Genoa invece ha un tetto ingaggi un pò più alto e farebbe meno fatica ad accollarsi lo stipendio di Ilicic. La situazione resta aperta.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori