PROBABILI FORMAZIONI/ Bologna-Torino, ultime novità (31esima giornata Serie A)

- La Redazione

Le probabili formazioni di Bologna-Torino, anticipo della trentunesima giornata di serie A che si giocherà questa sera alle ore 20.45 allo stadio Dall’Ara: le ultime notizie sulle squadre

alessandro_diamanti_bologna_r400
Alessandro Diamanti, centrocampista Bologna (Foto Infophoto)

Il sabato di Serie A della trentunesima giornata si concluderà con il secondo anticipo delle ore 20.45 allo stadio Dall’Ara. A Bologna i padroni di casa rossoblu ospiteranno il Torino di Giampiero Ventura. Due formazioni vicine in classifica visto che i felsinei si trovano attualmente a quota 36 punti, a metà graduatoria, mentre i Granata seguono a ruota con 35. Entrambe le compagini proveranno ad ottenere il massimo bottino che farebbe loro avvicinare alla fatidica soglia dei 40 punti, la classica zona che delimita la permanenza in Serie A. Bologna e Torino si trovano in una posizione di classifica “sicura” ma con i tre punti basta poco per farsi inghiottire nei bassifondi, quindi sarebbe opportuno fare l’ultimo sforzo il più velocemente possibile. Il Bologna nell’ultima giornata ha pareggiato per 0-0 contro l’Udinese nel sabato di Pasqua. Il Torino, invece, è reduce dallo “stordente” 5 a 3 interno subito dal Napoli al termine di una partita incredibile. Ecco le probabili formazioni a poche ore dal fischio d’inizio.

Queste le parole dell’allenatore degli emiliani Stefano Pioli nella conferenza stampa di ieri: «Il match significa tanto per entrambe le squadre. Chi vince si avvicina molto all’obiettivo che non è ancora stato centrato. Se saremo bravi ad arrivarci presto, dopo continueremo ad alzare l’asticella. Si affrontano due formazioni blasonate, ci sarà tanta storia in campo e siamo entrambe coinvolte in un processo di crescita. La squadra di Ventura è un avversario complicato, con buone individualità: chiude bene gli spazi e riparte veloce grazie a giocatori molto rapidi». Il tecnico rossoblu ritrova Diamanti dopo la squalifica. Spazio ad un 4-3-2-1 con Curci fra i pali, difesa composta da Antonsson e Cherubin al centro, con Sorensen e Morleo sulle due fasce. A centrocampo Taider in cabina di regia con Pazienza sull’out di destra (favorito su Khrin) e Kone sul versante opposto. Infine l’attacco, composto da Diamanti e Christoduolopuolos leggermente arretrati rispetto alla boa centrale Alberto Gilardino.

In panchina per i rossoblu si accomoderanno i seguenti giocatori: il portiere Agliardi, i difensori Lombardi, Naldo, Carvalho, Garics e Abero, i centrocampisti Pulzetti, Guarente e Khrin, gli attaccanti Pasquato, Moscardelli e Gabbiadini. Spicca soprattutto la presenza di quest’ultimo (di solito titolare) tra gli uomini a disposizione a partita in corso.

Assenti solo due giocatori fra le fila dei bolognesi: Motta per squalifica e Perez per infortunio. Situazione ideale per mister Pioli, che avrà a disposizione praticamente l’intera rosa dei giocatori.

– Giampiero Ventura ha rilasciato le seguenti dichiarazioni nella conferenza stampa di ieri: «Dobbiamo ancora fare 5 punti, se riuscissimo a ottenerli subito potremmo affrontare più serenamente le gare successive. Con quanti attaccanti giocheremo? Credo che saranno due, anzi quattro visto che i due che sono in panchina subentreranno a partita in corso. Bianchi? Il capitano è un giocatore importante per noi, ma in questo momento dobbiamo parlare della squadra e non dei singoli». Il tecnico dei torinesi conferma il suo classico 4-2-4 con Gillet fra i pali, Darmian e Masiello rispettivamente terzino destro e sinistro, con la coppia Glik e Ogbonna al centro della retroguardia. A centrocampo, la linea mediana sarà formata da Basha e Gazzi, mentre in attacco spazio a Cerci e Santana larghi sugli esterni, con Meggiorini e Barreto in posizione più avanzata a fungere da punti di riferimento centrali.

 – La panchina dei Granata sarà formata dai seguenti giocatori: il portiere Coppola, i difensori D’Ambrosio, Di Cesare, Bakic e Caceres, i centocampisti Menga e Stevanovic, gli attaccanti Bianchi, Jonathas e Diop. Spiccano il capitano e l’ex Pescara in attacco (certo il loro impiego nella ripresa), e l’abbondanza delle alternative in difesa per le necessità a partita in corso.

 – Assente Rodriguez per squalifica, Ventura non avrà a disposizione questa sera nemmeno gli infortunati Brighi, Birsa e Vives.

 

 

Curci; Sorensen, Antonsson, Cherubin, Morleo; Pazienza, Taider, Kone; Diamanti, Christoduolopuolos; Gilardino. All. Pioli.

A disp.: Agliardi, Lombardi, Naldo, Carvalho, Garics, Abero, Pulzetti, Guarente, Khrin, Pasquato, Moscardelli, Gabbiadini.

Squalificati: Motta (1).

Indisponibili: Perez.

Gillet; Darmian, Glik, Ogbonna, S.Masiello; Basha, Gazzi; Cerci, Meggiorini, Barreto, Santana. All.: Ventura.

A disp.: Coppola, D’Ambrosio, Di Cesare, Bakic, Caceres, Menga, Stevanovic, Bianchi, Jonathas, Diop.

Squalificati: Rodriguez (1).

Indisponibili: Brighi, Birsa, Vives.

 

Arbitro: De Marco.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori