Calciomercato Real Madrid/ Casillas al Barcellona? Ipotesi shock, pista impossibile

- La Redazione

In Spagna tiene banco la situazione di Iker Casillas: il portiere del Real Madrid ha fatto panchina nella prima giornata di campionato e per lui si parla addirittura del Barcellona…

casillas_puyol
Iker Casillas (sinistra), 32 anni, portiere spagnolo del Real Madrid (INFOPHOTO)

Se in Italia si discute per Enzo Maresca, ex juventino “cornuto” che sta per passare al Torino, quello che è stato ipotizzato in Spagna è ancora più incredibile, calcisticamente parlando. Dal programma Tiki Taka, contenitore calcistico del canale Cuatro y Energy, si è palato dell’interessamento del Barcellona per Iker Casillas. Quest’ultimo, madrileno di sangue e bandiera del Real Madrid fin dalle giovanili (non ha vestito alcun’altra maglia), è rimasto in panchina nella prima giornata del nuovo campionato, che le Merengues hanno vinto in rimonta contro il Betis Siviglia (2-1). Già nell’ultima stagione Casillas era stato escluso dalla formazione titolare a favore di Diego Lopez, portiere coetaneo e affidabile inizialmente acquistato per sopperire all’infortunio del titolare. Successivamente l’ex allenatore del Real, Josè Mourinho, aveva deciso di confermare Lopez tra i pali per il finale di stagione: la stampa aveva letto dietro questa scelta tecnica un retrogusto punitivo per Casillas, legato alle presunte rivelazioni di spogliatoio spifferate alla fidanzata Sara Carbonero, giornalista molto famosa. Ora che anche Carlo Ancelotti ha confermato l’esclusione eccellente la stessa stampa è divisa: le fonti più vicine al Real parlano di “sana” alternanza tra i due portieri, quella più esterna interpreta una scelta tecnica duratura. Se non altro il contratto di Casillas con il Real è ancora lontano dalla scadenza (2017), ragion per cui non si profilerà una cessione obbligata, ma la possibilità che il portierone madrileno si trasferisca al Barcellona sarebbe clamorosa. Dal canto suo Casillas, accostato negli ultimi giorni anche al Manchester United, ha recentemente dichiarato che cambierà squadra lo farà solo verso l’estero. In questo senso si è ipotizzato anche il passaggio in prestito alla Fiorentina; quello al Barcellona resta una voce più fantasiosa che concreta, fermo restando che i catalani perderanno Victor Valdes a luglio (non dovrebbe rinnovare il contratto in scadenza) e per questo tengono d’occhio il calciomercato dei portieri.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori