Probabili formazioni/ Fiorentina-Catania: notizie alla vigilia (serie A 2013-2014, 1^giornata)

- La Redazione

Le probabili formazioni di Fiorentina-Catania alla viglia della partita, valida per la prima giornata del campionato di serie A 2013-2014: ancora un paio di ballottaggi per parte

pulvirenti_montella
Pulvirenti e Montella (Infophoto)

Fiorentina-Catania è il mondai night della prima giornata del campionato di serie A 2013-2014. La partita si gioca allo stadio Artemio Franchi di Firenze, il calcio d’inizio è previsto per le ore 20.45. L’arbitro di Fiorentina-Catania sarà il signor Doveri, assistito dai guardalinee Marzaloni e Meli, dal quarto uomo Grilli e dagli arbitri di porta Giacomelli e La Penna. Vediamo e probabili formazioni di Fiorentina-Catania alla vigilia deo match.

Montella deve fare a meno di Massimo Ambrosini: l’ex rossonero è stato espulso nell’ultima giornata dello scorso campionato (Siena-Milan 1-2) e non è disponibile. Assente anche il difensore egiziano Ahmed Hegazi, che ha subito una botta al ginocchio operato l’anno scorso e riprenderà ad allenarsi tra circa due settimane. Ballottaggi a centrocampo e in attacco: David Pizarro è stato convocato ma le sue condizioni fisiche non sono ancora al top, non a caso non ha disputato la prima partita di Europa League contro il Grasshoppers. Al suo posto dovrebbe iniziare il cileno Matias Fernandez, mentre in attacco il dubbio è legato a Giuseppe Rossi. La punta italoamericana ha recuperato il ritmo partita, come ha dimostrato in Europa, ma forse non i 90 minuti nelle gambe: se non partisse titolare dentro Ljajic oppure Joaquin, inserito a sostegno di Gomez. Il 3-5-2 di partenza vedrà Neto in porta e il trio Tomovic, Gonzalo Rodriguez e Savic in difesa. Sulle fasce Cuadrado (destra) e Pasqual (sinistra), in mezzo il trio Mati Fernandez (o Pizarro), Aquilani e Borja Valero. In panchina dovrebbero partire: i portieri Munua e Lupatelli, i difensori Roncaglia, Compper e Marcos Alonso, i centrocampisti Pizarro, Ilicic, Bakic, Joaquin, Wolski e Iakovenko e l’attaccante Ljajic.

Quest’anno Rolando Maran dovrebbe passare dal modulo 4-3-3 a quello 4-2-3-1. Sono quattro gli indisponibili per la trasferta di Firenze: i terzini Gino Peruzzi e Ciro Capuano e i centrocampisti Sergio Almiron e Federico Freire. La formazione che si profila è la seguente: Andujar tra i pali, Bellusci terzio a destra, Pablo Alvarez spostato a sinistra e la coppia Spolli-Legrottaglie in mezzo. A centrocampo Izco e Tachtsidis, mentre sulla trequarti agiranno Castro a destra, Leto a sinistra e Barrientos centralmente. Bergessio sarà l’unica punta di riferimento. I ballottaggi riguardano Bellusci e Monzon: quest’ultimo, terzino sinistro acquistato dal Lione, riporterebbe Alvarez a destra ma la prima soluzione con Bellusci in campo è quella più probabile. In panchina dovrebbe cominciare: i portieri Frison e Ficara, i difensori Rolin, Cabalceta (centrale italo-costaricano classe 1993) e Monzon, i centrocampisti Biagianti e Keko e gli attaccanti Bruno Petkovic (croato nato nel 1994), Barisic (sloveno di 18 anni), Alfredo Donnarumma e Doukara. 

Fiorentina (3-5-2): 1 Neto; 40 Tomovic, 2 G.Rodriguez, 15 Savic; 11 Cuadrado, 14 M.Fernandez, 10 Aquilani, 20 B.Valero, 23 Pasqual; 33 Gomez, 49 G.Rossi.

In panchina: 78 Munua, 12 Lupatelli, 4 Roncaglia, 5 Compper, 3 M.Alonso, 7 Pizarro, 72 Ilicic, 8 Bakic, 17 Joaquin, 27 Wolski, 77 Iakovenko, 22 Ljajic.

Allenatore: Vincenzo Montella

Squalificati: Ambrosini (1)

Indisponibili: Hegazi

Catania (4-2-3-1): 21 Andujar; 14 Bellusci, 3 Spolii, 6 Legrottaglie, 22 P.Alvarez; 13 Izco, 7 Tachtsidis; 19 Castro, 28 Barrientos, 11 Leto; 9 Bergessio.

In panchina: 1 Frison, 34 Ficara, 5 Rolin, 18 Monzon, 27 Biagianti, 30 Barisic, 31 Cabalceta, 26 Keko, 32 Petkovic, 37 A.Donnarumma, 35 Doukara, 10 M.Lopez.

Allenatore: Rolando Maran

Squalificati: nessuno

Indisponibili: Peruzzi, C.Capuano, Almiron, Freire 

 

Arbitro: Doveri

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori