Calciomercato Lazio/ Yilmaz: i biancocelesti non mollano, il Galatasaray chiude

- La Redazione

calciomercato Lazio – prosegue il braccio di ferro tra Lazio e Galataray per Yilmaz. I biancocelesti non mollano ma dalla Turchia arrivano le poco incoraggianti parole del presidente Aysal.

BurakYilmaz_Bayern
Burak Yilmaz (28) attaccante del Galatasaray (Infophoto)

Il nome di Burak Yilmaz ha segnato queste ultime settimane in casa Lazio, dopo l’ottimismo dei giorni scorsi è arrivata la doccia fredda con l’offerta rifiutata e le parole di chiusura arrivate dal Galatasaray. I biancelesti non mollano e provano a conincere il club turco, che non apprezza il pagamento proposto in tre rate e l’inserimento nella trattativa di due contropartite. Il Galatasaray vuole solo denaro cash e lo vuole subito, il calciatore però avrebbe voglia di vestire la casacca biancoceleste e fa sentire la sua voce: che ormai ci sia aria di separazione in casa è piuttosto scontato, resta da capire dove andrà a giocare l’attaccante turco. Claudio Lotito non è uno che si arrende facilmente ma pure la sua controparte turca, Unal Aysal, è un osso duro. Il presidente giallorosso (colori che certamente non evocano bei pensieri ai laziali) afferma di voler trattenere Yilmaz: “Le notizie che circolano su Yilmaz non sono veritiere. Noi abbiamo fatto la nostra proposta sui metodi di pagamento, ma la Lazio non ha accettato”. Quando gli viene chiesto di un eventuale accordo tra la Lazio e il giocatore, Aysal smentisce e rilancia: “Non è vero, è un nostro giocatore e vogliamo che rimanga con noi”. Bisogna capire se le parole del numero uno del Galataray siano strategiche o dettate da una reale volontà di trattenere l’attaccante, la Lazio nel dubbio sta già valutando piste alternative, come quella che porta ad Alberto Gilardino



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori