Calciomercato Shakhtar Donetsk/ Ufficiale: Bernard è degli ucraini, 25 milioni all’Atletico Mineiro

- La Redazione

Lo Shakhtar Donetsk ha ufficializzato l’acquisto del brasiliano Bernard, trequartista classe ’92 dall’Atletico Mineiro: è stato pagato 25 milioni, troverà Mircea Lucescu e molti connazionali

bernard_atleticomineiro
(INFOPHOTO)

Lo Shakhtar Donetsk ha ufficializzato l’acquisto di Bernard Anicio Caldeira Duarte, meglio noto col solo primo nome, che ha firmato un contratto fino al 2018. Bernard, ala destra classe 1992, è stato prelevato dai brasiliani dell’Atletico Mineiro per 25 milioni di euro. Si tratta di uno dei talenti più promettenti del panorama sudamericano: anche alcune società italiane (Roma, Inter) lo hanno visionato negli ultimi mesi, in cui la sua valutazione di calciomercato è cresciuta a dismisura. Sino all’acquisto da parte dello Shakhtar Donetsk, che da qualche anno a questa parte è diventato una sorta di colonia carioca. Bernard troverà tanti connazionali: il terzino Ismaily, i centrocampisti Fernando (che piaceva al Napoli), Wellington Nem, Fred, Douglas Costa, Alex Teixeira ed Ilsinho e gli attaccanti Taison, Eduardo (naturalizzato croato ed ex Arsenal) e Maicon Oliveira. La squadra allenata da Mircea Lucescu ha acquistato anche uno dei migliori talenti argentini, l’attaccante Facundo Ferreyra, strappato al Velez Sarfield per 7 milioni di euro. Il club ucraino sta disponendo dei tantissimi soldi incassati dalle due cessioni di Fernandinho al Manchester City (per 40 milioni di euro) e di Henrikh Mkhitaryan al Borussia Dortmund (circa 27 milioni). Il campionato ucraino è già iniziato e dopo quattro giornate lo Shakhtar, campione in carica, è già al comando solitario a punteggio pieno (battute Goverla 2-0, Sevastopol 3-1, Chornomorets 1-0 e Dynamo Kiev 3-1). 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori