Calciomercato Roma/ Borriello resta: no al giro di attaccanti

- La Redazione

Il calciomercato estivo 2013 è finito: la Roma non ha mosso altre pedine e così Marco Borriello resta a disposizione di Rudi Garcia. Gilardino rimane al Genoa e Quagliarella alla Juventus

caprari_borriello
Marco Borriello, 31 anni, attaccante della Roma (INFOPHOTO)

Resta alla Roma. I giallorossi avevano trovato l’accordo con il Genoa per il ritorno dell’attaccante in Liguria, ma il giro di punte previsto è saltato perchè la Juventus non ha voluto concedere Fabio Quagliarella, destinato alla capitale, in prestito. Inoltre Antonio Conte, allenatore della Juventus, ha preferito trattenere in rosa l’attaccante campano. Saltati anche i piani alternativi: Borriello resta alla Roma, Gilardino al Genoa e Quagliarella alla Juventus. Quanto a Demba Ba, l’altro obiettivo giallorosso, è rimasto al Chelsea: l’Arsenal ha bocciato il trasferimento per problemi riscontrati durante le visite mediche.

Tentativo in extremis di Roma e Genoa per mettere in piedi lo scambio tra Alberto Gilardino e Marco Borriello. La Juventus si è chiamata fuori dal giro: Fabio Paratici ha appena lasciato l’ATA Hotel e quindi Fabio Quagliarella, come già anticipato, resta in bianconero per volere di Antonio Conte. Giallorossi e Grifone ci provano ancora: difficile che la cosa vada in porto per ragioni economiche, ma in un ristorante di Milano le due società stanno cercando di chiudere. Intanto, salta il trasferimento di Demba Ba all’Arsenal, sembra per problemi riscontrati nel corso delle visite mediche.

E’ ancora in fase di stallo la situazione attaccante per la Roma: i giallorossi avevano fino a pochi minuti fa due nomi nel mirino, ma uno è sfumato: Demba Ba poteva diventare un calciatore capitolino, ma alla fine Walter Sabatini non ha esercitato la prelazione che aveva in tempo utile, e così adesso il senegalese sta effettuando le visite mediche con l’Arsenal, che dopo Mesut Ozil e Viviano realizzano un altro colpo nella giornata conclusiva del calciomercato. Per quanto riguarda Fabio Quagliarella, la situazione è ancora di stallo: non è stata trovata un’intesa con la Juventus, sembra sui termini del trasferimento che i bianconeri vorrebbero a titolo definitivo dove la Roma spinge per il prestito.

Sempre attuale la pista Demba Ba per la Roma: i giallorossi stanno trattando con Juventus e Genoa l’operazione Quagliarella-Gilardino-Borriello, ma intanto tengono un occhio su Stamford Bridge, da dove l’attaccante senegalese è in uscita. Per lui si è fatto avanti l’Arsenal nelle ultime ore, ma la Roma, secondo quanto riportato da Sport Mediaset, avrebbe una prelazione fino alle 19 di questa sera. Manca pochissimo: Walter Sabatini deve decidere, la sensazione è che stia aspettando di capire come si concluderà l’affare Quagliarella.

Dalle ultime indiscrezioni di calciomercato, riportate dalla Gazzetta dello Sport, risulta che Mezut Ozil ha accettato il trasferimento all’Arsenal. Al Real Madrid andranno 45 milioni di euro più 5 di bonus. I Gunners hanno inoltre messo gli occhi su Demba Ba, senegalese del Chelsea classe 1985. Ba può lasciare i Blues per circa 9 milioni di euro, e per lui si sta muovendo anche la Roma che ha chiesto l’acquisto in prestito. L’inserimento dell’Arsenal può far saltare i piani giallorossi: a quel punto per la Roma l’ipotesi Fabio Quagliarella, con Borriello al Genoa e Gilardino alla Juventus, sarebbe la più probabile per rinforzare l’attacco.

Ultime ore di calciomercato anche per le squadre di Premier League. L’Everton sta per salutare uno dei giocatori più amati dalla tifoseria, nonchè uno dei più importanti per la squadra. Parliamo di Marouane Fellaini, centrocampista belga di 25 anni. David Moyes lo conosce benissimo, avendolo allenato per tanti anni quando era sulla panchina dei Toffees, e ora che è al Manchester United lo vuole con sé. Secondo le ultime indiscrezioni di calciomercato, Fellaini dovrebbe passare dall’Everton al Manchester United per circa 24 milioni di sterline. E’ tutta l’estate che i Red Devils cercano un acquisto di rilievo a centrocampo: lo spagnolo Thiago Alcantara sembrava ad un passo ma poi ha preferito raggiungere Guardiola al Barcellona; Cesc Fabregas invece non ha voluto lasciare la Catalogna e si sta rilanciando con il nuovo allenatore. Gerardo Martino. Le ultime ore in compenso dovrebbero portare ad Old Trafford Fellaini, anche per dimenticare l’ultima sconfitta in campionato contro il Liverpool. E a proposito di Reds: la società della Merseyside ha ufficializzato altre tre operazioni molto interessanti. Dal PSG è arrivato il difensore Mamadou Sakho, ventitreenne di ottime prospettive, per 17 milioni di euro. Altro innesto per la retroguardia è Tiago Ilori, centrale classe 1993 molto promettente: arriva dallo Sporting Lisbona per 7 milioni. Dal Chelsea è invece stato prelevato Victor Moses, velocissima ala destra nigeriana di 22 anni, in prestito con successivo di riscatto. Si è mosso anche l’Arsenal, dopo un estate che ha portato in regalo solo il giovane attaccante Yaya Sanogo, 20 anni. I Gunners hanno l’accordo con il Real Madrid per il trasferimento di Mezut Ozil, ma il trequartista tedesco non ha ancora accettato il cambio di squadra. Probabilmente però l’affare andrà in porto, anche perchè il Real incasserebbe 45 milioni di euro dalla cessione di Ozil, che farebbero bene al bilancio societario. Sempre all’Arsenal potrebbe accasarsi Emiliano Viviano: il portiere è volato a Londra con il suo entourage per discutere il trasferimento.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori