Probabili formazioni/ Cesena-Pescara: ultime novità (Serie B, settima giornata)

- La Redazione

Le probabili formazioni di Cesena-Pescara, secondo posticipo della settima giornata del campionato di serie B 2013-2014: infortuni di rilievo da una parte e dall'altra, nessuno squalificato

bisoli_cesena (INFOPHOTO)

Questa sera alle ore si gioca Cesena-Pescara, secondo ed ultimo posticipo della settima giornata del campionato di serie B 2013-2014. Il Cesena ha 12 punti, il Pescara ne ha 6. L’arbitro di Cesena-Pescara sarà il signor Ciampi di Roma, guardalinee i signori Melloni e Liberti.

Recupera De Feudis a centrocampo, ma gli indisponibili del Cesena restano diversi: i difensori Camporese, Krajnc e Almici, il centrocampista Bangoura e gli attaccanti Defrel e Alejandro Rodriguez. Il 4-3-1-2 dei romagnoli vedrà Campagnolo in porta, e difesa con Consolini a destra, Renzetti a sinistra e coppia centrale Volta-Capelli. A centrocampo trio composto da Cascione, De Feudis e Manuel Coppola, mentre in attacco Tabanelli dovrebbe agire dietro i due attaccanti che saranno Nadarevic e Succi. Queste alcune delle parole di mister Bisoli nella conferenza stampa della vigilia: “Ci vorrà attenzione per contrastare la forza di questo Pescara, partito col favore dei pronostici e voglioso di riscattarsi dopo alcuni risultati negativi ottenuti nelle ultime giornate. Siamo consapevoli che sarà una gara difficile, loro hanno giocatori che possono fare male nelle ripartenze, lotteremo su ogni pallone. Ci saranno alcune assenze ma ho abituato la squadra ad adattarsi alle situazioni. Ho in mente varie soluzioni per domani da sviluppare anche durante la gara. La sostituzione nel calcio oggi, con impegni così ravvicinati, è un fattore che da valutare con attenzione perché rischia di alterare gli equilibri“. In panchina dovrebbero partire il secondo portiere Coser, i difensori Gabrielli e Ingegneri, i centrocampisti Moro Alhassan, Niccolò Galli, Capellini, Arrigoni e Marco D’Alessandro e l’attaccante Granoche.

Per l’allenatore del Delfino, Pasquale Marino, due rientri ma un pugno di assenze rilevanti per il reparto d’attacco. Tornano a disposizione il terzino Balzano e il centrocampista Rizzo, mentre davanti bisogna fare i conti senza Brugman, Piscitella, Mascara e Sforzini. Infortunato anche il difensore Marco Capuano. La formazione che va delineandosi nel modulo 4-3-3 è la seguente: Pelizzoli in porta; Balzano, Antonio Bocchetti, Schiavi e Andrea Rossi in difesa; Nielsen, Viviani e Rizzo a centrocampo e il tridente Cutolo, Maniero e Ragusa in attacco. Marino resta ottimista nonostante i pochi punti in classifica: “La scarsa brillantezza -ha dichiarato in conferenza stampa- dipende anche dai periodi sfortunati che abbiamo avuto. Con i tanti infortuni non abbiamo mai utilizzato la stessa squadra ed è chiaro che chi va in campo non ha la stessa intensità e condizione necessaria. Io sono contento perché tutta la squadra sta lavorando al massimo ed in settimana ho visto molto impegno e voglia di far bene“. A disposizione dovrebbero partire il secondo portiere Pigliacelli, i difensori Zuparic, Zauri e Frascatore, i centrocampisti Fornito e Kabachi e gli attaccanti Politano e Vukusic.

Cesena (4-3-1-2): 22 Campagnolo; 27 Consolini, 14 Volta, 37 Capelli, 33 Renzetti; 34 Cascione, 8 De Feudis, 10 Coppola; 23 Tabanelli; 4 Nadarevic, 19 Succi.

In panchina: 36 Coser, 3 Gabrielli, 18 Ingegneri, 5 M.Alhassan, 13 Galli, 24 Capellini, 30 Arrigoni, 7 M.D’Alessandro, 11 Granoche.

Allenatore: Pierpaolo Bisoli

Pescara (4-3-3): 22 Pelizzoli; 14 Balzano, 15 S.Bocchetti, 21 Schiavi, 29 A.Rossi; 20 Nielsen, 10 Viviani, 18 Rizzo; 11 Cutolo, 19 Maniero, 27 Ragusa.

In panchina: 1 Pigliacelli, 23 Cosic, 33 Zuparic, 6 Zauri, 3 Frascatore, 17 Fornito, 30 Kabashi, 7 Politano, 13 Vukusic.

Allenatore: Pasquale Marino







© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori

Ultime notizie di Serie B

Ultime notizie