Calciomercato Fiorentina/ News, Valenti (ag. FIFA): Cuadrado? Andrà via in estate. E Babacar… (esclusiva)

- La Redazione

Calciomercato Fiorentina news, in esclusiva per IlSussidiario.net, l’agente Fifa Efrem Valenti ha parlato del calciomercato viola e in particolare della situazione di Cuadrado.

cuadrado_cuore
Juan Cuadrado (Infophoto)

La Fiorentina potrebbe presto rinnovare il contratto di due giocatori importanti come Cuadrado e Babacar. Il laterale colombiano potrebbe inserire nel contratto una clausola rescissoria di circa 35 milioni di euro, un prezzo che potrebbe ingolosire i club interessati al calciatore sudamericano. E a proposito di rinnovi, si parla di un rinnovo anche per Babacar, giovane talento che si è messo in mostra in queste prime giornate. In esclusiva per IlSussidiario.net, l’agente Fifa Efrem Valenti ha parlato del calciomercato Fiorentina.

Cuadrado vicino al rinnovo: che pensa di questa situazione di mercato? Credo che il colombiano sia un grande giocatore che merita il rinnovo del contratto. Ma sono convinto che possa andare via in estate.

Come mai? Nel contratto potrebbe esserci una clausola rescissoria che favorirebbe l’addio del giocatore in un grande club. 

Cuadrado resterà in Italia? Certe cifre le possono spendere solo determinati club stranieri, infatti si parla di una clausola di circa 35 milioni di euro. Andrà in Inghilterra presumibilmente.

A proposito di rinnovi: meritato anche quello di Babacar? Non mi ha ancora convinto come giocatore, credo che contro l’Inter abbia fatto sicuramente bene ma dovrà dimostrare con il tempo di essere un giocatore importante.

Cech pronto a lasciare il Chelsea, potrebbe essere il portiere giusto per la Fiorentina? Questi giocatori così importanti non arriveranno in Italia, sono convinto che ci sarà una società straniera pronta a prendere il portiere ceco.

Neto è comunque un portiere di livello non crede? Assolutamente sì, in questa parima parte di stagione ha dimostrato di essere un portiere adatto a difendere la porta della Fiorentina da titolare.

(Claudio Ruggieri)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori