Calciomercato Torino/ News, Chavez, Rincon e Rodriguez: caccia in Sud America. Notizie al 22 e 23 ottobre (aggiornamento in diretta)

- La Redazione

Calciomercato Torino, il club granata potrebbe pescare in Sud America in occasione della finestra di riparazione del prossimo gennaio. Il ds Petrachi ha messo nel mirino tre giocatori

Cairo_TvR439
Urbano Cairo (infophoto)

Il calciomercato di gennaio del Torino parlerà sudamericano. Il club granata è intenzionato ad utilizzare il tesoretto derivante da un’eventuale qualificazione ai sedicesimi di Europa League, circa due milioni di euro, per migliorare la squadra. A questo mini-tesoretto vanno aggiunti altri due/tre milioni, come sottolineato da Cairo, avanzati dall’estate. Il ds Petrachi si sta muovendo per innestare in particolare il reparto avanzato, quello attualmente più deficitario dello scacchiere granata. Sul suo taccuino vi sono tre giocatori e precisamente Sebastian Rincon del Tigre, Andres Chavez del Boca Juniors e infine Jonathan Rodriguez attaccante uruguagio classe 1993, calciatore del Peñarol, che il Toro segue ormai da un anno a questa parte. Piace molto, infine, anche il solito Giovinco, che potrebbe lasciare la Juventus a breve visto il contratto in scadenza.

Rispetto allo scorso anno il Torino ha cambiato molto. In attacco non ci sono più i gemelli del gol Cerci-Immobile, adesso c’è il solo Quagliarella che segna mentre Amauri e Larrondo sono ancora a bocca asciutta. Anche in porta c’è stato un cambiamento: fino allo scorso anno c’era l’ottimo rendimento di Padelli a proteggere la porta del Torino, oggi invece tra i pali è tornato Gillet dopo la squalifica per il calcioscommesse. Padelli si è accomodato in panchina per qualche errore di troppo, Ventura lo manda in campo nell’Europa League: una situazione che però presto potrebbe finire visto che il 28enne italiano non ci sta a fare il secondo e a gennaio potrebbe andare via.

Qualche giorno fa si è parlato di un’offerta del Manchester United per Matteo Darmian che piace molto a Van Gaal. L’offerta sarebbe di circa 10 milioni di euro, prezzo inferiore alle aspettative del club granata che chiede almeno 14-15 milioni di euro per cedere l’esterno cresciuto nelle giovanili del Milan. Secondo la stampa inglese il manager dello United ha deciso di alzare l’offerta per l’italiano: in fondo il Manchester a gennaio dovrà cercare di tappare alcuni buchi in difesa e a centrocampo. I Red Devils quindi sono pronti a rilanciare per Darmian che potrebbe emigrare per far parte di una grande formazione. L’Inter è un’altra società pronta a prendere il giocatore ma difficilmente Thohir vorrà scatenare un’asta con lo United.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori