Calciomercato Fiorentina/ News, Cardona (ag. FIFA): Aquilani, rinnovo immediato. Neto? Meglio un italiano… (esclusiva)

- La Redazione

Calciomercato Fiorentina news, in esclusiva per IlSussidiario.net, l’agente Fifa Domenico Cardona ha parlato del calciomercato viola e in particolare della situazione di Aquilani.

aquilani_viola
Alberto Aquilani, 29 anni, centrocampista della Fiorentina (INFOPHOTO)

La Fiorentina ha ritrovato l’entusiasmo con la vittoria per 3-0 contro l’Inter. I viola sognano il ritorno in Champions League sperando di recuperare subito Mario Gomez e Giuseppe Rossi. Ma in attacco ci sono i talenti di Khouma el Babacar, Juan Cuadrado e Federico Bernardeschi ad aiutare Vincenzo Montella nel proprio obiettivo. Sul fronte calciomercato si starebbe pensando al doppio rinnovo di Alberto Aquilani e Neto, che sta dimostrando – come sottolineato da Montella – di essere stimolato dalla concorrenza di Tatarusanu che invece all’inizio sembrava soffrire leggermente. L’agente FIFA Domenico Cardona, in esclusiva per IlSussidiario.net, ha parlato del calciomercato della Fiorentina.

La Fiorentina vola con il talento di Babacar. Sorpreso? Io no, molti sì però. Ma questa è l’Italia che si sorprende di un ragazzo che meritava da tempo di avere spazio. Un po’ come Okaka.

Stesso discorso per Bernardeschi? Questo ragazzo ci ha mostrato cosa può fare se viene fatto giocare con continuità. Ora starà tutto nelle mani di Montella e nelle sue idee.

Però senza gli infortuni di Rossi e Gomez difficilmente avremmo visto Babacar e Bernardeschi non crede? Nessuno può essere certo di questo ma non mi sorprenderei. In Italia siamo abituati a non dare molto spazio ai giovani talenti.

Aquilani e il rinnovo del contratto: lei che farebbe? Alzo le mani quando si parla di un centrocampista italiano così bravo. Il rinnovo dovrebbe essere automatico.

E di Neto? Buon portiere, niente di eccezionale. In questi casi però preferirei puntare sempre su un talento italiano.

Niente rinnovo al brasiliano? Non dico questo, però la scuola di portiere in Italia è molto importante e merita di essere valutata in maniera ottimale dai club.

(Claudio Ruggieri)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori