EUROPEI PALLAVOLO/ Italia-Belgio: il debutto degli azzurri del volley in diretta streaming su Raisport 1

- La Redazione

Scattano quest’oggi gli Europei di Repubblica Ceca e Austria. L’Italia di Berruto si presenta ai nastri di partenza con l’obiettivo dichiarato di arrivare sino in fondo.

pallavolo_palazzetto_R400_5ott10
Foto (Ansa)

“L’Italia può e deve credere nel titolo europeo”. Luca Cantagalli, ex grande giocatore italiano, in esclusiva a Ilsussidiario.net crede nelle grandi possibilità dell’Italia di volley di vincere gli Europei che scatteranno ufficialmente quest’oggi in Repubblica Ceca e in Austria. Quest’oggi, alle ore 18 diretta Rai 1, l’Italia di mister Berruto debutterà nell’Europeo contro il Belgio, squadra sicuramente inferiore qualitativamente agli azzurri. Nella lista dei convocati di Berruto figurano: Maruotti, Parodi, Savani e Zaytsev, schiacciatori; Lasko e Sabbi opposto; Barone, Birarelli, Buti e Mastrangelo centrali; Bari e Giovi liberi; Boninfante e Travica palleggiatori. Come dicevamo in partenza un impegno sulla carta agevole, così come tutto il girone: “Francia e Belgio non sono squadre eccezionali, la Finlandia è una buona squadra ma l’Italia dovrebbe qualificarsi agevolmente” ha commentato Cantagalli. Di certo il c.t. Berruto ha le idee molto chiare: “Vogliamo scendere in campo fino all’ultimo giorno, vogliamo giocare la partite che contano contro le Big per questo dobbiamo andare molto avanti”. Per farlo c’è da superare in primis questo girone. Berruto non vuole distrazioni contro il Belgio: “Conosco bene i nostri avversari, per questo dico che non dobbiamo essere rilassati, anche perché la loro migliore arma è sicuramente la battaglia, daranno tutto per vincere contro di noi”. L’Italia vuole vincere questo Europeo anche perché dopo ci saranno le qualificazioni per le prossime Olimpiadi di Londra del 2012, ma per Cantagalli è un obiettivo ancora lontano: “E’ troppo presto, c’è ancora tanto tempo, concentriamoci su questo Europeo dove possiamo fare bene”. Il tecnico azzurro ha parlato delle possibili favorite: “In primis la Russia che alle World League ha mostrato una pallavolo spettacolare, i russi dovranno confermare quanto di buono ci hanno mostrato. Poi starei attento alla Polonia (allenata tra l’altro dall’ex c.t. azzurro Pietro Anastasi) che potrebbe rivelarsi una sorpresa ed è inoltre campione uscente”. Berruto carica i suoi giocatori e li responsabilizza: “La preparazione è andata bene, ho cercato di motivare i giocatori, qualche volta gli sono andato contro di proposito, adesso arriva la parte in cui un allenatore conta meno”. Oggi il Belgio mentre domani si giocherà contro la Finlandia per poi finire lunedì contro la Francia. Una nuova formula che non permette passi falsi, Berruto lo sa bene, per questo vuole un’Italia molto concentrata. Nella pagina successiva il link per la diretta streaming trasmessa su Raisport 1.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori