FINAL FOUR COPPA ITALIA PALLAVOLO/ Oggi e domani il grande volley a Milano: il programma delle partite

- La Redazione

Oggi e domani a Milano (Mediolanum Forum di Assago) si disputa la Final Four della Coppa Italia di pallavolo maschile: in campo Trento, Macerata, Vibo Valentia e Modena

volley_uomini_italia_usaR400
Foto Infophoto

Grande appuntamento oggi e domani al Mediolanum Forum di Assago (Milano) con la Final Four della Coppa Italia maschile di pallavolo. Si assegna dunque nell’ultimo fine-settimana del 2012 la Coppa nazionale di questa stagione. La formula è ben nota: si sono qualificate per i quarti di finale le prime otto classificate del girone d’andata di serie A1, che si sono affrontate in gara unica (in casa della meglio classificata) il giorno di Santo Stefano. Sono così rimaste in lizza quattro squadre, che si affronteranno oggi pomeriggio nelle due semifinali, e naturalmente domani ci sarà la finalissima che assegnerà il trofeo, che nella passata stagione fu vinto dall’Itas Diatec Trentino nella Final Four che si giocò a Roma. La formazione trentina è anche quest’anno la principale favorita per il successo: i ragazzi di coach Stoytchev hanno già vinto in questa stagione il Mondiale per Club, hanno chiuso il girone d’andata al primo posto e nei quarti hanno eliminato Perugia. Oggi alle ore 16.00, nella prima semifinale, Trento sfiderà la Tonno Callipo Vibo Valentia, formazione che si è qualificata per la Final Four per la seconda volta nella sua storia, confermando così una splendida prima parte di stagione che ha portato i calabresi a chiudere al quarto posto l’andata, e poi ad eliminare Cuneo nei quarti. Ma la grande rivale di Trento dovrebbe essere la Lube Banca Marche Macerata: le sfide tra i trentini e i marchigiani hanno caratterizzato la storia più recente della nostra pallavolo, e la squadra di Alberto Giuliani ha avuto la meglio sia nella finale scudetto dell’ultima stagione sia nella Supercoppa Italiana giocata ad inizio stagione. Attenzione anche alla rivalità tra Osmany Juantorena e gli azzurri di Macerata, per le note vicende legate alla naturalizzazione del cubano. Ma prima di pensare alla Itas, Macerata farà bene a concentrarsi su Casa Modena: i gialloblu hanno dalla loro parte non solamente la storia di questo sport (ventunesima Final Four per Modena), ma anche uno straordinario momento di forza che rende gli emiliani una delle peggiori avversarie da affrontare in questo periodo. Lo sa bene Piacenza, eliminata in casa propria nei quarti di finale.

Da sottolineare infine il fatto che il programma sarà completato dalla finale della Coppa Italia di serie A2: ad aprire la domenica di grande pallavolo ad Assago sarà infatti l’ultimo atto della medesima competizione per la categoria cadetta, che vedrà sfidarsi gli umbri della Gherardi Città di Castello e i campani della Sidigas Atripalda. Dunque saranno ben due i titoli da assegnare, per chiudere l’anno 2012 nel segno del grande spettacolo della pallavolo.

 

Milano, Mediolanum Forum di Assago

 

Sabato 29 dicembre 2012 – Semifinali

Ore 16.00 Itas Diatec Trentino-Tonno Callipo Vibo Valentia

Ore 18.30 Lube Banca Marche Macerata-Casa Modena

 

Domenica 30 dicembre 2012

Ore 14.30 Finale Coppa Italia A2: Gherardi Città di Castello-Sidigas Atripalda

Ore 17.30 Finale Coppa Italia A1

 

(Mauro Mantegazza)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori