INTERNAZIONALI ROMA/ Tennis, Serena Williams si ritira: il programma delle semifinali

Oggi agli Internazionali d’Italia di tennis a Roma le semifinali: tra le donne si ritira Serena Williams. Programma delle altre partite, spicca questa sera Djokovic-Federer.

19.05.2012 - La Redazione
federerR400
Roger Federer (Infophoto)

Serena Williams si ritira, la cinese Na Li è già in semifinale. Il torneo femminile degli Internazionali Bnl d’Italia al Foro Italico di Roma inizia nel peggiore dei modi la giornata delle semifinali. Una vera doccia fredda per il più importante torneo di tennis italiano: dopo la numero 1 del mondo Viktoria Azarenka (che si era ritirata dopo una sola partita), anche Serena Williams si ritira dal torneo, a causa di un problema alla schiena. Roma, quindi, perde la sua più importante protagonista, nonché la vincitrice dell’ultimo torneo disputato, quello di Madrid della scorsa settimana. Ringrazia soltanto la cinese Na Li, vincitrice l’anno scorso al Roland Garros contro la nostra Francesca Schiavone e adesso finalista al Foro Italico senza nemmeno dover scendere in campo oggi e dopo aver eliminato ieri proprio Venus, l’altra sorella Williams. Crescono invece i rimpianti per Flavia Pennetta, che ieri proprio contro Serena si era dovuta ritirare a causa del polso destro: se la pugliese avesse potuto affrontare l’incontro in condizioni almeno decenti, forse sarebbe stata l’americana ad alzare per prima bandiera bianca. Torneo femminile dunque un po’ in tono minore, per oggi resta da vedere chi vincerà il duello, inedito a questi livelli, tra la tedesca Angelique Kerber e la russa Maria Sharapova, che avrà inizio alle 13.30 e deciderà la seconda finalista.

Grande spettacolo invece tra gli uomini, dove i fenomeni ci sono ancora tutti: Novak Djokovic, Roger Federer, Rafael Nadal e colui che sulla terra probabilmente è l’autentico numero 4 al mondo, cioè David Ferrer. Si comincia alle ore 16 con il “Clasico” del tennis spagnolo, il derby tra Rafa Nadal e David Ferrer. Il copione del match sarà costituito da corsa, potenza, spinta e solidità. Poche settimane fa a Barcellona Ferrer stava per per riuscire a fare il “miracolo”, ma poi Nadal s’è ripreso, e oggi è nettamente favorito. Alle 20, infine, l’attesissimo Djokovic-Federer. Basterebbe forse dire che sono il numero 1 e il numero 2 del mondo, anche se lo svizzero si permette di scherzare su questa partita: “Quest’anno non l’ho mai visto giocare, direi che non parto da una situazione favorevole…”. Per quanto visto ultimamente però, col serbo non sui livelli del 2011 e Roger vincitore a Madrid e travolgente anche ieri con Andreas Seppi, Federer incuterà paura a Djokovic.

Tutto questo sul Centrale, ma sul Pietrangeli bisognerà stare attenti alla semifinale del doppio femminile, in cui le azzurre Sara Errani-Roberta Vinci sfideranno le grandi specialiste americane Huber-Raymond. La nostra coppia è la migliore dell’anno, le statunitensi le numero 1 del ranking: è una sfida con vista sul torneo olimpico…

Nella prossima pagina il programma delle semifinali.

 

 

Na Li (Cina) b. Serena Williams (Usa) forfait

Ore 13.30: Kerber (Ger)-Sharapova (Rus)

 

 

Ore 16.00: Ferrer (Spa)-Nadal (Spa)

Ore 20.00: Djokovic (Ser)-Federer (Svi)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori