GIRO DEL DELFINATO/ Cadel Evans vince la prima tappa. Risultati e classifica

Cadel Evans lascia subito il segno al Giro del Delfinato vincendo la prima tappa in linea. Bradley Wiggins è il nuovo leader della generale. Risultati, cronaca e classifica.

04.06.2012 - La Redazione
evans_r400
Cadel Evans (Infophoto)

La prima tappa in linea del Giro del Delfinato emette già un verdetto davvero molto interessante: l’australiano Cadel Evans è già pronto per difendere al Tour de France la maglia gialla conquistata l’anno scorso sui Campi Elisi. Questo almeno è quanto suggerisce la Seyssins-Saint Vallier (187 km), prima tappa in linea della corsa a tappe francese. Il Delfinato è una gara davvero importante in preparazione alla Grande Boucle per i suoi percorsi impegnativi vicino alle Alpi (da venerdì a domenica il trittico finale sarà notevole), e anche per la cronometro che ci sarà giovedì, ottimo test per i tanti chilometri contro il tempo del Tour. Infatti l’elenco dei partecipanti è prestigioso: da Evans a Nibali, da Wiggins ad Andy Schleck, da Menchov a Vinokourov, quasi tutti hanno preferito il Delfinato al Giro di Svizzera. E se il meglio sarà da giovedì in poi, già oggi Evans ha lasciato il segno, vincendo la tappa grazie ad un impressionante allungo nel finale. Con il gruppo scatenato ma infine impotente in fila indiana a un centinaio di metri, Evans ha tirato per quasi tutto l’ultimo chilometro e malgrado lo sforzo gli altri due attaccanti Coppel e Kashechkin nulla hanno potuto in volata chiudendo nell’ordine alle spalle dell’australiano. Il gruppo ha chiuso con 4 secondi di ritardo, e da segnalare c’è il nono posto di Ratto. Nel primo gruppo inseguitore è giunto anche Vincenzo Nibali, la cui preparazione prosegue nel modo migliore. L’inglese Bradley Wiggins (Sky) è invece il nuovo leader della classifica generale con 1″ di vantaggio su Evans, grazie ai secondi accumulati nel prologo di ieri: antipasto del duello di luglio? Secondo risultato negativo invece per Andy Schleck, che si è staccato sulla salitella posta a 10 km dall’arrivo. Il lussemburghese però è arrivato chiacchierando al traguardo, quindi forse si è trattato di una scelta ben precisa per non spendere troppe energie. Quel che è certo però è che lui è il più chiacchierato tra i big, e dunque sarà chiamato a replicare nei prossimi giorni a chi si è già mosso.

Nella prossima pagina potrete trovare l’ordine d’arrivo della prima tappa in linea del Giro del Delfinato 2012 e la classifica generale dopo i primi due giorni di gara nella corsa a tappe francese.

 

Ordine d’arrivo

1. Cadel EVANS (Aus / BMC), km 187 in 4h36’21: 2. Jérôme Coppel (Fra / Sau) s.t.; 3. Andrey Kashechkin (Kaz / Ast); 4. Bouhanni (Fra) a 4″; 5. Gallopin (Fra) s.t.; 6. Bozic (Slo); 7. Ciolek (Ger); 8. Simon (Fra); 9. Ratto (Ita); 10. Boasson Hagen (Nor); 53. Nibali (Ita); 61. Wiggins (Gb); 84. Menchov (Rus); 138. A. Schleck (Lux) a 3’10”.

 

Classifica generale 

1. Bradley WIGGINS (GB /Sky); 2. Cadel Evans (Aus / BMC) a 1″; 3. Andriy Grivko (Ukr / Ast) a 2″; 4. Barredo (Spa); 5. Martin (Ger) a 4″; 6. Martens (Ger); 7. Chavanel (Fra) a 5″; 8. Coppel (Fra) a 6″; 9. Amador (Cos); 10. Boasson Hagen (Nor); 19. Nibali (Ita) a 9″; 144. A. Schleck (Lux) a 3’34”.

 

(Mauro Mantegazza)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori