DIRETTA/ Tamira Paszek-Roberta Vinci live (quarto turno Wimbledon): la partita in temporeale

- La Redazione

Per il quarto turno del torneo di Wimbledon 2012 è in programma la partita tra la nostra Roberta Vinci e l’austriaca Tamira Paszek: seguila e commentala in diretta live con noi.

vinci
Roberta Vinci, 31 anni: seconda semifinale in due settimane (Infophoto)

A Wimbledon oggi comincia la seconda settimana del torneo di tennis più importante del mondo. Come da tradizione, dopo la domenica di riposo arriva il cosiddetto “super lunedì” che vede tornare in campo tutti i protagonisti rimasti in scena – sia uomini sia donne – per il quarto turno (gli ottavi di finale, tanto per intendersi). Roberta Vinci-Tamira Paszek è una delle tante partite in programma, e merita la massima attenzione, perchè come ormai siamo ben abituati, le ragazze italiane si sono fatte grande onore e sono giunte in tre fino a questo punto: si tratta di un record storico sull’erba di Wimbledon, che solitamente non è il torneo più favorevole per i colori azzurri. Tra l’altro sulla carta Roberta Vinci è, tra le tre italiane, quella con le maggiori possibilità di passare al turno e di accedere così ai quarti di finale. Questo sia per l’oggettiva capacità tecnica di Roberta, che è la tennista italiana che si trova meglio su questa superficie, sia perchè Tamira Paszek è una avversaria da rispettare, ma certamente non irresistibile. Quindi si tratta di una partita da non perdere, perché potrebbe costituire un altro capitolo dell’ottimo 2012 del tennis italiano.

Tamira Paszek infatti non è una testa di serie, come lo è invece la Vinci (21), ed è arrivata fino a qui soprattutto grazie alla sensazionale vittoria nel primo turno contro Caroline Wozniacki, ex numero 1 al mondo e testa di serie londinese numero 7. Sembrava un primo turno quasi impossibile per la Paszek, che invece si è resa protagonista di una rimonta esaltante. Favorita da alcune chiamate arbitrali dubbie, questo va detto, ma resta il fatto che ribaltare la partita contro la Wozniacki è impresa non da poco. A quel punto l’austriaca si è ritrovata la strada in discesa per due turni, contro avversarie più o meno del suo livello, e prima ha eliminato la francese Cornet (contro la quale era favorita), poi la belga Wickmayer, contro la quale i pronostici erano equilibrati. Ottimo torneo insomma per la Paszek, che resta comunque un’avversaria fattibile per la Vinci. 

Roberta Vinci sta vivendo un 2012 straordinario: in doppio con Sara Errani sta scrivendo pagine storiche per il tennis italiano. Bastano ricordare il successo al Roland Garros e la finale agli Australian Open, che sono state le prime due finali in un torneo dello Slam per una coppia tutta italiana (e a Parigi evidentemente è stato il primo successo), oltre a numerosi altri tornei vinti, fra i quali spiccano quelli di Madrid e Roma, davanti al pubblico amico del Foro Italico. Anche in singolare comunque Roberta sta vivendo una stagione positiva, anche se non ai livelli della compagna di doppio. Qui a Wimbledon – sfruttando le sue capacità sull’erba – la Vinci è stata protagonista di un percorso finora perfetto contro l’australiana Barty, la neozelandese Erakovic e la croata Lucic. Quest’ultima è stata la partita più impegnativa, contro una rivale che aveva già eliminato la francese Bartoli, sulla carta favorita. Ora Roberta in questi ottavi non trova la Wozniacki, come molti pensavano, ma la Paszek: sfida da non sottovalutare, ma che è certamente alla portata di una giocatrice come Roberta. Obiettivo quarti, contro una tra Victoria Azarenka e Ana Ivanovic: siamo pronti a sostenerla con il nostro tifo. Segui e commenta in diretta: Tamira-Paszek-Roberta Vinci, quarto turno di Wimbledon 2012, sta per cominciare…

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori