US OPEN/ Tennis, prima giornata a Flushing Meadows: avanzano Federer, Murray e Sharapova (video)

- La Redazione

Pioggia padrona nella prima giornata degli US Open: programma rallentato. Passano il turno Federer e Murray, tra le donne bene Azarenka e Sharapova. Al secondo turno Cipolla, fuori Volandri.

Sharapova_USOpen
Foto Infophoto

Chissà se gli organizzatori dei tornei di tennis di tutto il mondo hanno già pensato a qualche sciamanico rito per far spuntare il sole. E’ una battuta ovviamente, ma va constatato che, almeno quest’anno, i tornei del Grande Slam vivono una sorta di maledizione: appena si inizia a giocare, appare la nuvoletta in cielo, e vengono giù valanghe d’acqua. E’ successo anche ieri: prima giornata degli US Open, e immancabilmente ecco la pioggia. Per di più il campo centrale di Flushing Meadows, l’Arthur Ashe Stadium, sarà anche il più grande del mondo ma proprio questo non è dotato di copertura (al vaglio cè un progetto di “sdoppiamento”, con la costruzione di due campi più piccoli che si possano munire di tetto): ciò significa che non è possibile nemmeno recuperare parte delle partite su di esso, come ad esempio accaduto a Wimbledon. Ne è conseguito che la parte alta del tabellone maschile manca ancora di otto partite, mentre il programma femminile, grazie alle partite più corte, si è quantomeno completato. Tra i risultati, poche sorprese, se non forse quella dell’eliminazione di Florian Mayer, che aveva fatto bene a Londra, e di Sabine Lisicki, fatta fuori dalla Cirstea; non un evento da prime pagine comunque, visto che la tedesca gioca benissimo sull’erba e molto meno su altre superfici. I favoriti sono tutti in corsa: senza problemi le due teste di serie numero uno, Roger Federer e Victoria Azarenka: superati senza troppi problemi Donald Young e Alexandra Panova, che sulla carta qualche sussulto poteva anche crearlo. Accedono al secondo turno anche Andy Murray, oro olimpico e finalista a Wimbledon, Mardy Fish, Feliciano Lopez e Fernando Verdasco. Il veterano James Blake sfrutta il “fattore campo” e si libera di Lacko, avanza anche l’ostico Marin Cilic e supera il turno anche Nishikori. Dentro anche Gilles Simon, che si è sbarazzato di Michael Russell. In campo femminile, hanno già giocato e vinto Maria Sharapova (out Melinda Czink), Petra Kvitova (battuta la Hercog con primo set complicato e chiuso 8-6 al tie break), la campionessa in carica Samantha Stosur (doppio 6-1 alla promettente ma ancora acerba Petra Martic) e Na Li. Attenzione a Kim Clijsters: dei quattro titoli dello Slam, tre li ha vinti qui, trionfando nel 2009 e 2010 dopo la sosta dovuta alla maternità. La belga avanza al secondo turno, liberandosi di Victoria Duval. Due gli italiani che hanno già giocato: non ce l’ha fatta Volandri, battuto dal sempre più sorprendente Chardy, mentre Cipolla fa fuori Kavcic e avanza al secondo turno, dove aspetta Mahut o Petzschner. Il programma di oggi, salvo meteo avverso, proporrà il completamento del primo turno maschile: ci sono Tsonga e Raonic tra le teste di serie, ma anche Djokovic nella parte bassa del tabellone: affronta il nostro Lorenzi. Tra le donne, tutte le nostre azzurre (Errani, Vinci, Schiavone e Giorgi) più Serena Williams nel derby contro Coco Wandeweghe. Nella prossima pagina la videogallery con gli highlights delle principali partite.









© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori