MONDIALI CICLISMO 2012/ Italia, ecco tutti i convocati per Valkenburg

- La Redazione

Oggi sono stati resi noti i nomi dei ciclisti convocati in Nazionale per i Mondiali di Valkenburg: tra i professionisti del c.t. Bettini il capitano sarà Vincenzo Nibali. Tutti i nomi.

vincenzo_nibali_vuelta
Vincenzo Nibali (Infophoto)

Questa mattina il commissario tecnico Paolo Bettini ha annunciato i nomi dei corridori italiani convocati per il Mondiale di Valkenburg (Olanda), che per i professionisti si disputerà domenica 23 settembre. Non ci sono novità di rilievo, dopo che per decisione della Federazione sono stati esclusi dalla Nazionale tutti quegli atleti che in passato sono stati squalificati per doping, oppure che attualmente abbiano in corso dei procedimenti. Il leader dunque sarà Vincenzo Nibali, e con lui ci saranno Eros Capecchi, Dario Cataldo, Oscar Gatto, Marco Marcato, Moreno Moser, Giacomo Nizzolo, Rinaldo Nocentini, Luca Paolini, Diego Ulissi. In gara l’Italia schiererà nove di questi undici corridori, mentre gli altri due dovranno accontentarsi di fare le riserve, ma avranno comunque un ruolo attivo, dal momento che collaboreranno con il c.t. sul duro percorso disegnato attorno al Cauberg, strappo simbolo dell’Amstel Gold Race. Per la cronometro di mercoledì 19 gli azzurri in gara saranno Marco Pinotti e Adriano Malori, e per il veterano bergamasco sono concrete le possibilità di salire sul podio.

Vincenzo Nibali ha dimostrato al ‘Padania’ di essere in una buona condizione di forma, e le sue azioni al Giro di Lombardia, alla Milano-Sanremo e alla Liegi-Bastogne-Liegi dimostrano che è un uomo adatto pure alle classiche, anche se finora non è riuscito mai a vincerne una. L’Italia si presenta con una formazione globalmente giovane, e tra i meno esperti il più atteso è certamente Moreno Moser, nipote del grande Francesco. Tutti gli azzurri sono comunque stati protagonisti in questo ultimo periodo: una citazione d’obbligo merita Dario Cataldo, che ha vinto il ‘tappone’ più impegnativo della Vuelta.

Nella conferenza stampa di presentazione, però, molte domande sono andate ancora alla scelta della Fci di escludere tutti coloro i quali sono stati coinvolti in vicende di doping: “Una scelta di trasparenza”, l’ha definita il presidente Renato Di Rocco, anche se molti contestano il fatto che l’esclusione sia scattata anche per chi non è stato ancora condannato. Tra i convocati per le altre categorie, spiccano Fabio Felline – già professionista – per gli Under 23, e naturalmente la bi-campionessa del Mondo Giorgia Bronzini, insieme a Noemi Cantele e Tatiana Guderzo, tra le donne. In tutte le squadre sono ancora da decidere le riserve.

Tornando a vicende legate al doping, il Tribunale Nazionale Antidoping ha sospeso per tre mesi Filippo Pozzato per aver frequentato il dottor Michele Ferrari. Per Pozzato, che ha sempre ammesso la frequentazione con Ferrari ma negando pratiche illecite, la Procura del Coni aveva chiesto un stop di un anno per “essersi avvalso della consulenza e prestazione di soggetto inibito in modo continuo e reiterato”. La pena invece è stata ampiamente inferiore (il corridore della Farnese ha parlato di “buffonata” su Twitter), anche perchè, essendo iniziati i tre mesi a metà giugno, Pozzato potrà tornare in gara il 18 settembre.

 

>

 

Professionisti
In linea: Capecchi, Cataldo, Gatto, Marcato, Moser, Nibali, Nizzolo, Nocentini, Paolini, Trentin, Ulissi.

Cronometro: Malori e Pinotti.

Donne
In linea: Borgato, Bronzini, Cantele, Cauz, Cecchini, Guderzo, Longo Borghini, Muccioli, Ratto.

Cronometro: Longo Borghini e Ratto.

Under 23
In linea: Barbin, Bongiorno, Cattaneo, Fedi, Felline, Villella. 

Cronometro: Cattaneo e Martinelli.

Juniores
In linea: Donato, Frapporti, Orsini, Peroni, Rosa, Troia, Zurlo. 

Cronometro: Frapporti e Peroni.

Juniores Donne
In linea: Arzuffi, Cornolti, Paladin, Sanguineti, Stricker. 

Cronometro: Bortolotti e Riverditi.

 

(Mauro Mantegazza)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori