CALCIOMERCATO / Roma, il punto sul mercato al 15 dicembre: i giallorossi inseguono il gioiellino Gatagov e Marchetti

- La Redazione

E Leggo rilancia: per Ancelotti c’è già l’accordo

marchetti_R375x255_18mar09
Federico Marchetti estremo difensore del Cagliari (Foto Ansa)

La Roma sta sondando il mercato russo e avrebbe messo gli occhi addosso al 19enne Alan Gatagov, nuovo talento del Lokomotiv Mosca. Si sa che le operazioni in entrata dei giallorossi sono al momento un po’ frenate dalle questioni societarie. E legate anche alle cessioni di nomi altisonanti come Adriano e Julio Baptista.

Ma Pradè potrebbe compensare scovando giovani dai prezzi ancora contenuti, come Gatagov appunto. O buttandosi su possibili svincolati, come (sperano a Trigoria) Federico Marchetti in caso vinca la vertenza con il presidente del Cagliari Cellino. Intanto Leggo rilancia l’ipotesi di un accordo già trovato tra Carlo Ancelotti e Rosella Sensi per il futuro della panchina della Roma.

GATAGOV: Il gioiellino russo ha impressionato due anni fa contro l’Italia Under 21 gli osservatori della Roma, che dopo tanti corteggiamenti ora sarebbero pronti a soffiarlo al Lokomotiv, la vecchia squadra dei ferrovieri di Mosca. Il suo contratto scade ad aprile 2011, i margini per la trattativa ci sono.

CLICCA QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE NEWS SUL CALCIOMERCATO ROMA

MARCHETTI: Federico Marchetti potrebbe essere la medicina per i mali della porta della Roma, che sembra stregata. Dopo l’infortunio di Julio Sergio, contro il Bari è finito k.o. anche Lobont. Resta solo il terzo portiere Doni, in odore di partenza fino a un paio di settimane fa. Ecco perché dalle parti di Trigoria sperano che Marchetti si liberi gratis dal Cagliari, riuscendo a vincere la causa con Cellino.

 

ANCELOTTI: “La Roma, in realtà, è da un po’ che ha contatti con Carlo Ancelotti che, come è giusto che sia, si era preso del tempo per pensarci. Ma da due mesi a questa parte molte cose sono cambiate al Chelsea: il suo vice-allenatore e il Direttore Sportivo sono stati mandati via e Abramovich sta già pensando a Guardiola per la prossima stagione. Se davvero arrivasse il tecnico spagnolo sulla panchina della squadra inglese Ancelotti, che vorrebbe tornare in Italia, sarebbe libero e potrebbe approdare alla Roma”. Le parole sono di Francesco Balzani di Leggo, che rilancia la bomba fatta uscire ieri sul giornale della Capitale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori