ESCLUSIVA CALCIOMERCATO/ Roma, ag. Brighi: “Genoa? Piace da tempo ma è difficile che parta”

- La Redazione

L’agente del centrocampista della Roma parla del futuro del suo assistito

Brighi_R375_16nov08

ESCLUSIVA CALCIOMERCATO ROMA – Negli ultimi match il tecnico della Roma Claudio Ranieri ha riproposto Matteo Brighi, centrocampista tuttofare dei giallorossi che è risultato uno dei migliori in campo sia contro il Chievo che contro il Milan. Molti addetti ai lavori hanno elogiato il giocatore che a questo punto sembra aver conquistato un posto da titolare. Eppure in estate il giocatore è stato a un passo dal divorzio prima del rinnovo contrattuale fino al 2014.

Oggi si è parlato di un interessamento del Genoa nei confronti del centrocampista romagnolo, per saperne di più abbiamo contattato l’agente del 29enne calciatore giallorosso, Vanni Puzzolo, che ci ha rivelato: “L’interessamento del Genoa per Brighi è datato, già in estate la società rossoblu ha cercato il giocatore, ma a gennaio mi sembra impossibile che la Roma si privi di un calciatore a cui ha rinnovato il contratto fino al 2014, poi è anche vera la solita frase che nel calcio non si può mai sapere”. Accantonato per un po’ di tempo da Ranieri, Brighi è stato riscoperto dal tecnico giallorosso: “Preferisco pensare che non è mai stato dimenticato, purtroppo i nuovi arrivati spesso tirano di più dei giocatori già presenti in rosa, è anche vero che la Roma ha tante alternative a centrocampo e uno potrebbe provarle tutte”.

CALCIOMERCATO ROMA GENOA BRIGHI CONTINUA, CLICCA QUI SOTTO

La duttilità è una delle armi principali del centrocampista giallorosso, come confermato dall’agente: "Penso che nella Roma e in Italia non ci sia un giocatore così duttile visto che Brighi può giocare nel ruolo dei due centrali in un centrocampo a quattro, come interno in un modulo a tre centrocampisti, ma ha anche giocato come esterno". Per il momento però non è arrivata nessuna chiamata dal c.t. Prandelli: "Lui lo conosce bene perchè lo ha allenato a Parma, ma non vogliamo sbandierare la nostra candidatura come fanno molti giocatori che dopo tre partite già chiamano il c.t. della Nazionale. Siamo convinti delle qualità di Brighi, lui deve solo continuare su questa strada con serenità".

 

(Claudio Ruggieri)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori