CALCIOMERCATO / Roma, Adriano resta in Brasile…fino al 31 dicembre

- La Redazione

L’Imperatore bloccato a Rio per problemi burocratici

Adriano_e_RosellaSensi_R400_giu2010

Adriano resta in Brasile fino al 31 dicembre. Le questioni di calciomercato però non dovrebbero c’entrare nulla. Aldilà dei proclami dell’amico Roberto Carlos, che lo vede già al fianco suo e di Ronaldo nel Corinthians, l’Imperatore sembra intenzionato a rimanere nella Capitale.

Per il momento però è bloccato in Brasile. Colpa della burocrazia e di un visto scaduto sul passaporto del figlio. Lo rende noto un comunicato ufficiale della Roma:

CLICCA QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE DI ADRIANO E ROMA

“Il calciatore Leite Ribero Adriano, scusandosi con la società per il disguido, ha chiesto di posticipare il rientro in Italia – previsto inizialmente per la giornata di domani – in quanto in attesa del visto di espatrio sul passaporto del figlio minorenne, che necessita delle firme congiunte dei genitori. L’arrivo del calciatore è previsto per la giornata del 31 dicembre”.

 

Volente o nolente, l’Imperatore non riesce mai a essere puntuale quando deve tornare dalle trasferte a Rio de Janeiro. All’Inter se ne erano fatti una ragione. Alla Roma come reagiranno in futuro?

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori