CALCIOMERCATO/ Roma, la tristezza di Totti: il capitano può lasciare?

- La Redazione

Il capitano giallorosso non sta vivendo il periodo più felice della sua carriera

totti_sconsolato_r375x255_05mag10
Francesco Totti (Ansa)

“Ma è finita la partita”, esclama capitan Totti quando Ranieri, a una manciata di minuti dal termine di Samp-Roma, chiama il numero 10 dalla panchina per farlo entrare in campo. Le parole di Totti, prontamente catturate dalle telecamere di Sky, hanno fatto il giro del web, ponendo numerosi interrogativi sullo stato d’animo del capitano anche in merito alla nuova esclusione, dopo quelle con Chievo e Milan. “E’ solo una battuta – minimizza il coordinatore Gian Paolo Montali – va presa per quella cha che è. Totti è un grandissimo campione, si sta comportando in maniera esemplare”.

Ma lo stesso capitano, poche ore prima, aveva parlato di “tristezza a Trigoria”, una condizione che secondo Montali è solamente “personale e questo è da rispettare”. “Gli ho detto mi serve una giocata”, dichiara Ranieri a fine gara riferendosi all’ingresso in campo di Francesco Totti. “Lui è il nostro capitano e punto di riferimento, quando entra ce la mette tutta”, prosegue il tecnico.

Ma la vera bomba scoppia nel pomeriggio. Sky Sport 24 lancia l’ipotesi di un possibile addio di Totti alla maglia giallorossa. Un’indiscrezione che al momento non trova conferme anche se il Capitano starebbe pensando seriamente di lasciare la Capitale. Le offerte non gli mancano, soprattutto negli Stati Uniti. Forse è solo un’indiscrezione. Ma i tifosi sono già in fibrillazione…

 

(Marco Fattorini)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori