CALCIOMERCATO/ Roma, Doni: mai chiesto soldi extra al Malaga

- La Redazione

Il portiere brasiliano si difende dalle accuse

Doni_Roma_R400
Doni (Foto:Ansa)

La storia infinita di Doni a Roma sembra non voler cessare proprio. Il portiere brasiliano, in campo quest’oggi per l’indisponibilità di Julio Sergio e Lobont, in questi giorni è stato al centro di un piccolo giallo. L’estremo difensore sudamericano è stato accusato di non aver trovato l’accordo con il Malaga a causa di alcune richieste singolari come uno stipendio mensile per il padre da circa 170 mila euro.

Voci che hanno mandato su tutte le furie il portiere brasiliano che al Corriere dello Sport ha dichiarato: “Spesso sono stato al centro di malignità, ma questa cosa supera tutto. Io non ho mai detto di no al Malaga e non ho mai chiesto soldi extra, mi da fastidio perchè è stata messa in mezzo la mia famiglia”.

Doni ha già dato mandato ai propri avvocati di risolvere la situazione. Il portiere brasiliano in estate è stato a un passo dal West Ham, mentre in questi giorni si è parlato di un suo possibile passaggio alla società spagnola che dopo Baptista si era detta interessata all’estremo difensore sudamericano.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori