CALCIOMERCATO/ Roma, Adriano clamoroso: a giugno vado via!

- La Redazione

Clamorose dichiarazioni dell’attaccante giallorosso di ritorno dal Brasile

Adriano_e_RosellaSensi_R400_giu2010

“A giugno lascio l’Italia e ritorno in Brasile”. Parole chiare quelle dell’attaccante Adriano che accendono una nuova polemica in casa Roma. Il giocatore giallorosso sta facendo ritorno nella Capitale, dopo aver passato le feste natalizie in Brasile. “Torno a giugno, lo potete scrivere. Anche con un contratto di altri due anni e mezzo. Sono un professionista, sto viaggiando per presentarmi, ma torno a giugno” dice al portale odia.com/br. Sembra essere già finità la sua esperienza con la maglia della Roma.

Adriano continua.“Torno per il Flamengo. A giugno starò nel Flamengo. Potete venire ad aspettarmi all´aeroporto (e ride). E´ molto triste lasciare tutto qui e dover partire. Già sono rimasto il tempo sufficiente a Roma. Nessuno è di ferro. Sarò ancora più felice quando tornerò in Brasile e al Flamengo”. Poi spiega i motivi del ritardo. “Ho avuto un problema serio in famiglia. Mio zio, il fratello di mio padre, è stato ricoverato a seguito di un infarto, e sta male, molto male. Sono molto legato a lui e questo problema mi ha lasciato molto triste”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori