DIRETTA/ Roma-Milan live (1-2 p.t.): segui e commenta la partita in temporeale

- La Redazione

Milan-Roma chiude il primo tempo sul punteggio di 2-1 per i rossoneri. Partita molto intensa con frequenti capovolgimenti di fronte. Segui la diretta di Roma-Milan live

Curva_sud_Roma_R400
La curva sud oggi sarà in grande spolvero per Roma-Milan (Foto: ANSA)

Milan-Roma chiude il primo tempo sul punteggio di 2-1 per i rossoneri. Partita molto intensa con frequenti capovolgimenti di fronte e squadre che fanno della disposizione tattica, del fraseggio stretto e del palleggio il loro marchio di fabbrica. Le occasioni ci sono state da ambo le parti e il Milan è stato più fortunato e cinico nel capitalizzarle rispetto alla Roma.  I porterei sono stati solo comparse fino ad ora con Stekelenburg che non ha fatto interventi di sorta, mentre Abbiati è parso un po’ insicuro su alcune prese. E’ il Milan a passare in vantaggio al 17′ con un bel gol di Ibrahimovic. Atteso all’appuntamento Ibra lo ha onorato proprio in una partita importante come questa contro la Roma. Gol di testa su assist dalal destra di Alberto Aquilani e palla che si insacca in rete alla sinistra di Marteen Stekelenburg. In avvio è una buona Roma che mette in difficoltà i rossoneri. Il gol poi spacca un po’ la squadra che diventa piuttosto frenetica e nervosa – giocando comunque in modo impeccabile dal punto di vista disciplinare. Il cattivo lo fa Van Bommel, unico ammonito del primo tempo dopo una serie di interventi nettamente fallosi. Difficile pensare che finisca la partita se non cambierà atteggiamento in campo. E capiremo se nell’intervallo Allegri ci farà un pensierino a sostituirlo. Il pareggio di Burdisso arriva su calcio d’angolo: gol di prepotenza dell’argentino in faccia a Zambrotta che non lo contiene. Non stacca e carica una grande “frustata£ che si spegne alle spalle di Abbiati. Una fucilata che solo la rete è stata in grado di fermare. Nemmeno però il tempo di gioire per i tifosi della Roma all’Olimpico (settanta mila) che su un altro calcio d’angolo, questa volta per il Milan battuto da Robinho, irrompe Nesta e ancora di testa trafigge un incolpevole Stekelenburg. Molto più colpevoli di lui i giocatori della Roma che lasciano totalmente libero nell’inserimento Nesta che sente odor di derby e non ci pensa due volte a sbatterla dentro. Il Milan prova a trovare il gol della tranwquillità ma la difesa della Roma è ben rodata nei movimenti e mette spesso in fuorigioco gli avanti milanisti. La Roma cerca il pareggio con i tiri da fuori di Pjanic visto che gli spazi per buttarsi dentro verso la porta sono del tutto coperti dai rossoneri. Thiago Silva meno certezza del solito ma il reparto rossonero supera la prova dell’attacco della Roma almeno in questo primo tempo. Sul nostro taccuino annotiamo un tentativo da metà campo di Robinho (Stekelenburg era fuori dai pali) che – a giudicare dagli urlacci plurimi e reiterati – non è stata opzione gradita ad Allegri. Ma ora si apre il sipario su altri 45 minuti di emozioni: Roma-Milan sta per ricominciare…



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori