ROMA-MILAN/ Probabili formazioni e ultimissime novità (decima giornata di Serie A)

In campo per la decima giornata di andata Roma e Milan. La squadra di Luis Enrique vorrà riscattarsi dopo l’immeritato ko di Marassi ma di fronte avrà un Diavolo in gran forma.

29.10.2011 - La Redazione
luis_enrique_primopiano_r400
Luis Enrique (Foto: ANSA)

Operazione-riscatto per la Roma di Luis Enrique. Ai giallorossi brucia ancora il ko immeritato di Marassi. Ora il calendario offre loro subito l’occasione di  voltare pagina, anche se l’avversario di turno non è certo dei più agevoli. All’Olimpico arriva infatti il lanciatissimo Milan di Massimiliano Allegri, reduce da ben tre vittorie consecutive. Segno che la scoppola rimediata con la Juventus è servita; da allora, complice anche il recupero di alcuni infortunati eccellenti, è iniziata la risalita. A farne le spese Palermo, Lecce – con una fantastica rimonta – e Parma, travolto nel turno infrasettimanale di mercoledì con un 4-1 che non ammette repliche. I rossoneri dovranno fare a meno, per la gara di oggi, del grande ex Mexes, di Seedorf, che dovrebbe rientrare in Champions, e del ‘solito’ Pato, oltre che di Gattuso, Flamini ed Antonini. Allegri dovrebbe dare fiducia dal primo minuto al brasiliano Robinho, chiamato ad affiancare Ibrahimovic in avanti in luogo di Antonio Cassano, che andrà in panchina. Sulla trequarti stazionerà Boateng, mentre la mediana sarà composta da un altro ex, Aquilani, Van Bommel e Nocerino, triplettista di giornata contro il Parma. La difesa, poi, vedrà all’opera, da destra a sinistra, Abate, Nesta, Thiago Silva e Zambrotta, con Abbiati tra i pali. Sull’altro fronte Luis Enrique deve rinunciare a Kjaer e Rosi, che non hanno recuperato dai loro infortuni; non convocati nemmeno Taddei e Simplicio. La formazione titolare dovrebbe essere la seguente, con Stekelenburg in porta, Cassetti e Josè Angel sulle fasce, Burdisso ed il redivivo Juan nel cuore della difesa, Perrotta, De Rossi e Gago a metà campo e Pjanic a supporto di Borriello – ennesimo ex, quanti ce ne sono… – e Osvaldo. Occhio alle possibili sorprese, che potrebbero essere gli inserimenti di Pizarro e Bojan al posto rispettivamente di Perrotta e Borriello. Secondo Allegri quello dell’Olimpico è già un match-scudetto, anche se il collega Luis Enrique, non più tardi di qualche giorno fa, aveva giudicato ancora non pronti i suoi per un simile traguardo. Di certo, sarà una partita importantissima, sia per testare il reale valore della formazione capitolina, e sia per valutare se i problemi di inizio stagione del Milan sono definitivamente scomparsi.

 

Formazione Roma:

 

Roma (4-3-3): Stekelenburg; Cassetti, Burdisso, Juan, Josè Angel; Perrotta, De Rossi, Gago; Pjanic, Borriello, Osvaldo. All.: Luis Enrique.

 

A disp.: Curci, Heinze, Greco, Pizarro, Bojan, Lamela, Borini.

 

Squalificati: Nessuno

 

Indisponibili: Totti, Lobont, Cicinho, Kjaer, Rosi

 

Formazione Milan:

 

Milan (4-3-1-2): Abbiati; Abate, Nesta, Thiago Silva, Zambrotta; Aquilani, Van Bommel, Nocerino; Boateng; Ibrahimovic, Robinho. All.: Allegri.

 

A disp.: Amelia, Yepes, Taiwo, Ambrosini, Emanuelson, Cassano, El Shaarawy.

 

Squalificati: Nessuno

 

Indisponibili: Mexes, Seedorf, Gattuso, Pato, Flamini, Antonini

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori