CALCIOMERCATO/ Roma, Verratti interessa molto

Mentre la trattativa per l’argentino Ansaldi si complica, Sabatini sta lavorando per portare a Roma uno dei talenti più interessanti del Pescara di Zeman: Marco Verratti.

08.10.2011 - La Redazione
sabatini_r400
Il ds giallorosso Sabatini (foto Ansa)

Mentre la trattativa con Ansaldi si complica, dato che il Rubin Kazan chiede la bellezza di undici milioni di euro per il terzino sinistro argentino mentre il ds giallorosso Sabatini non vuole andare oltre un’offerta di sette milioni di euro, la Roma agisce anche sul mercato italiano, cercando giovani interessanti da inserire nel progetto di Luis Enrique, e uno dei nomi sul taccuino degli osservatori romanisti è quello di Marco Verratti. Centrocampista offensivo, classe 1992, è uno dei gioiellini del Pescara di Zeman che sta sfornando talenti a ripetizione, come dimostrano i ben tre convocati nell’Under 21 per le partite che la squadra di Ferrara sta giocando in questi giorni (Pinsoglio, Capuano e Insigne). Non si può neanche escludere che Verratti potesse essere il quarto, ma attualmente un piccolo infortunio lo ha messo fuori causa. Questo naturalmente non toglie niente alle grandi qualità del 19enne abruzzese, che per questo motivo è sul taccuino di tutte le grandi del calcio italiano. Sicuramente però la Roma è in pole position. I giallorossi avevano manifestato grande interesse per Verratti già a giugno e c’erano stati alcuni contatti tra Sabatini e l’agente di Verratti, Donato Di Campli, per parlare del possibile erede di David Pizarro. Lo stesso agente lo definisce come un mix tra il cileno della Roma e Andrea Pirlo, capace di giocare sia davanti alla difesa sia alcuni metri più avanti: mica male, insomma. L’interesse per Verratti nella Capitale è tornato ad accendersi anche perché si è sparsa la voce che sia proprio la Lazio a cercare il talento di Zeman, e questo inevitabilmente attira l’attenzione su un derby di mercato proprio mentre le due squadre si stanno preparando per il derby sul campo di settimana prossima. A dire il vero, il procuratore smentisce di avere mai avuto contatti con i biancocelesti, confermando invece che la Roma ha fatto “una corte spietata” a Verratti ed aggiungendo: “Probabilmente tornerà alla carica”. 

Il Pescara sicuramente si sta preparando all’assalto delle grandi per tutti i suoi gioiellini, e non può certo pensare di venderli tutti già a gennaio, ma quella tra Verratti e la Roma è una storia che va avanti già da qualche mese e che potrebbe quindi concretizzarsi più facilmente di altre, magari con l’approvazione di Zeman per il passaggio del ragazzo ad una sua ex squadra.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori