CALCIOMERCATO/ Roma, per Rosales è un ritorno di fiamma. Nel mirino un ex obiettivo della Juventus

- La Redazione

Il calciomercato della Roma a gennaio cercherà di acquistare altri rinforzi per il tecnico Luis Enrique. Nel mirino ci sono Rosales del Twente e un giocatore misterioso…

sabatini_R400_26mag11
Walter Sabatini, ds Roma (Foto Ansa)

Il calciomercato della Roma a gennaio cercherà di acquistare altri rinforzi per il tecnico Luis Enrique. I giallorossi hanno bisogno di giocatori sia in difesa, nel ruolo di centrale e come esterno, sia a centrocampo. Nel ruolo di centrale ci sono tanti nomi nel mirino di Sabatini e soci, a centrocampo invece sembra prendere piede l’arrivo di Lassana Diarra, ma molto dipenderà dalla volontà del giocatore e di quella di Mourinho, tecnico del Real Madrid. La Roma soffre anche sulle corsie laterali, a destra ci sono Rosi e Cassetti, con Perrotta in casa di emergenza, ma solo il giovane Rosi sembra convincere Luis Enrique. A sinistra invece c’è solo Josè Angel come terzino puro, visto che Taddei viene adattato anche se il brasiliano ha fatto un figurone negli ultimi match. Così Sabatini ha iniziato a cercare un terzino sinistro ed ha osservato più volte i miglioramenti di Roberto Rosales, terzino venezuelano del Twente, formazione olandese che milita nella prima serie. Rosales è già stato messo nel mirino in estate ma il tecnico Luis Enrique preferì puntare su Josè Angel visto che lo conosceva meglio, Rosales ha 23 anni e in Olanda parlano molto bene di lui. Ha una valutazione di 8 milioni di euro, a gennaio potrebbe anche lasciare il club olandese e affrontare la grande avventura nel calcio italiano. Sabatini potrebbe puntare su di lui per rinforzare il settore sinistro della difesa, ma ci sono anche altre squadre sul terzino sudamericano. I giallorossi dovranno essere tempestivi nel battere la concorrenza degli altri club. Rosales potrebbe risultare molto utile sulla fascia sinistra. Ma attenzione perchè oggi si è parlato di un retroscena importante tra la Roma e Michel Bastos. Il terzino brasiliano del Lione, che può giocare anche come esterno d’attacco, è stato a Roma qualche settimana fa in occasione degli impegni delle Nazionali su invito di un dirigente giallorosso. La Roma vorrebbe acquistare il 28enne calciatore sudamericano cercando di trovare l’accordo con il Lione. Bastos è stato per molto tempo nel mirino della Juventus, anche in estate i bianconeri sembravano sul punto di dover acquistare il giocatore brasiliano ma non si è fatto più niente visto che i bianconeri hanno preferito puntare su Elia.

La valutazione di Bastos è sicuramente maggiore di quella di Rosales. Il brasiliano è più grande ma sicuramente ha più spessore tecnico rispetto al venezuelano. Luis Enrique potrebbe impiegarlo come terzino o come esterno d’attacco.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori