CALCIOMERCATO/ Roma, piace Raphael Varene del Lens

- La Redazione

Il difensore del Lens, Raphael Varane, classe 1993, potrebbe essere il sostituto ideale in casa Roma di Philippe Mexes, ormai destinato al Milan a fine stagione.

Varane_r400
Raphael Varane (foto Ansa)

Gianluca Di Marzio, giornalista di Sky Sport, sul suo sito personale (www.gianlucadimarzio.com) sostiene che il difensore del Lens, Raphael Varane, classe 1993, potrebbe essere il sostituto ideale in casa Roma di Philippe Mexes, ormai destinato al Milan. Francese come Mexes, forse addirittura più forte in prospettiva, il giovane Raphael Varene, che adesso gioca come difensore nel Lens, riscuote consensi unanimi in tutta la nazione.

“Tutta la Francia parla di lui da almeno un anno, ed è stato un pilastro di tutte le nazionali giovanili – scrive Di Marzio sul suo sito – Lo voleva a gennaio il Manchester United, lo seguono spesso Bayern Monaco ed Arsenal e adesso ci prova la nuova Roma”. La Roma in queste febbrili giornate di mercato viene spesso accostata ai grandi nomi del calcio europeo: non sempre le voci poi si rivelano fondate, ma stanno sicuramente ad indicare il fatto che, con l’arrivo della nuova proprietà, vedremo una Roma protagonista assoluta del calciomercato estivo.

CLICCA SUL SIMBOLO >> PER CONTINUARE A LEGGERE LA NEWS DI CALCIOMERCATO INCASA ROMA

Walter Sabatini e Franco Baldini, che saranno i due “uomini mercato” della nuova Roma, stanno già pensando a come costruire la nuova stagione giallorossa: secondo quanto riportato oggi dalla ‘Gazzetta dello Sport’, Sabatini avrebbe già messo gli occhi su Javier Mascherano, centrocampista del Barcellona, identificato come uomo-chiave di un centrocampo che potrebbe perdere Daniele De Rossi.
A Roma continuano intanto ad arrivare conferme in merito alle piste Buffon e Pirlo: il portiere sembra ormai in rotta con la Juve e potrebbe tornare in contatto con la Roma. Pirlo, invece, è in scadenza di contratto e, specialmente in caso di approdo di Ancelotti nella Capitale, si vestirà di giallorosso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori