CALCIOMERCATO/ Roma, Pastore il primo desiderio

- La Redazione

C’è sempre Pastore nel mirino della nuova Roma targata DiBenedetto. Il manager americano punta tutto su El Flaco, il gioiello del Palermo in vista della prossima campagna acquisti estiva

Pastore_R375_16ott09
Javier Pastore (Foto: Ansa)

CALCIOMERCATO ROMA – C’è sempre Javier Pastore nel mirino della nuova Roma targata DiBenedetto. Il manager americano, insediatosi ufficialmente nella capitale nella serata di venerdì, punta tutto su El Flaco, il gioiello del Palermo, in vista della prossima campagna acquisti estiva. L’idea della nuova dirigenza è quella di ricostruire la squadra capitolina inserendo almeno un paio di innesti di primissima fascia.

Lo stesso Pastore è recentemente uscito allo scoperto e parlando di Walter Sabatini, ex ds del Palermo futuro giallorosso, nonché colui che l’ha portato in Italia, ha ammesso: «Walter è una persona importante per me ci sentiamo qualche volta, per parlare del più e del meno. Ma non mi ha mai chiesto di venire alla Roma. Di sicuro la mia volontà è di crescere professionalmente. Chiunque sarebbe felice di giocare con campioni del genere. E ce ne sono altri…». La trattativa non sarà però delle più semplici. Bisognerà infatti superare gli sbarramenti di Maurizio Zamparini che più volte ha escluso un trasferimento del proprio pupillo nella capitale. DiBenedetto potrebbe però convincere il patron dei siciliani con un’offerta molto interessante dell’ordine di 25/30 milioni di euro. A quel punto il numero uno del Palermo potrebbe cedere tenendo conto anche dell’enorme plusvalenza che si registrerebbe visto che Pastore è costato soltanto 6 milioni di euro.

Fra gli altri obiettivi della nuova Roma anche il solito Gigi Buffon. L’estremo difensore bianconero è tentato da un’esperienza nella capitale e la prossima estate il desiderio potrebbe concretizzarsi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori