CALCIOMERCATO/ Roma, ag. Brighi: Vorrebbe restare ma…

L’agente di Matteo Brighi ha detto che il giocatore vuol restare alla Roma. E’ scontento però di giocare poco e a fine stagione si tireranno le somme. Eventuali offerte verranno ascoltate

21.04.2011 - La Redazione
matteo_brighi_r400
Il romanista Brighi in azione (foto ANSA)

La Roma sta concludendo decisamente male la stagione. Le sconfitte col Palermo in campionato e  con l’Inter in Coppa Italia hanno lasciato il segno; la sensazione è quella di una smobilitazione generale. Con l’arrivo di DiBenedetto i tifosi giallorossi sperano di veder realizzata una vera rifondazione tecnica, con l’arrivo di elementi che facciano fare il salto di qualità e la cessione di tutti quei giocatori che ormai giocano controvoglia. Nel futuro della Roma non si sa ancora se ci sarà Matteo Brighi. Per saperlo il portale vocegiallorossa.it ha intervistato il procuratore del centrocampista, Vanni Puzzolo: “Il futuro? Lui vorrebbe restare a Roma, ma certamente eventuali offerte di altre squadre verranno prese in considerazione. Al momento siamo dispiaciuti perché gioca poco, purtroppo il calcio non è come a scuola dove il più bravo viene promosso, qui si fanno scelte diverse, uno che corre tanto come Brighi lo metterei sempre in campo”.

Puzzolo ha smentito di aver avuto contatti con la nuova proprietà: “Al momento non ho avuto contatti diretti con la società, aspettiamo di sapere con chi parlare, visto che ancora non si sono delineate tutte le posizioni”.

Dunque, per Brighi come per tutti gli altri giocatori in rosa, bisognerà attendere prima di avere le idee più chiare. Quest’anno il centrocampista di Rimini ha totalizzato 23 presenze in campionato ma molte di queste sono in realtà spezzoni di gara. L’obiettivo di Brighi sarà quindi quello di trovare una squadra che gli conceda maggiore spazio. E soprattutto maggiore fiducia, cosa che ultimamente non sembra esserci nei suoi confronti dalle parti di Trigoria…



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori