CALCIOMERCATO/ Canovi: Roma, prendi Ancelotti o Mazzarri

Mazzarri o Ancelotti: questi i nomi migliori per la panchina della Roma a giudizio di Dario Canovi, noto procuratore. Anche se, a suo avviso, è difficile che il Napoli lasci andare il mister

26.04.2011 - La Redazione
carlo_ancelotti_primopiano_r400
Carlo Ancelotti (foto ANSA)

Il prossimo calciomercato si annuncia rovente non solo per i trasferimenti dei calciatori ma anche per quelli degli allenatori. Si prevede un vero e proprio valzer di panchine, che potrebbero coinvolgere tantissimi club, europei ed italiani in particolare. Tra le varie società a caccia di un nuovo mister c’è anche la Roma. Con il nuovo patron DiBenedetto alla guida, la società giallorossa vuole prendere un tecnico di sicuro affidamento, a cui affidare le redini di un nuovo ciclo. Per la panchina della Lupa si sono fatti tantissimi nomi, da Ancelotti a Mazzarri, passando per Gasperini, Villas Boas e Wenger. In tutto questo bailamme, non è ancora da escludere, comunque, la conferma di Vincenzo Montella, che dipenderà molto probabilmente dal conseguimento dell’obiettivo-Champions.

Della situazione della Roma ha parlato oggi il procuratore Dario Canovi, ai microfoni di Radio Crc, consigliando alla società capitolina di restringere la ricerca a due soli nomi: “Una squadra come la Roma, che in questo momento cerca un allenatore italiano importante, deve puntare su Mazzarri o su Ancelotti – ha detto nel corso della trasmissione ‘Si gonfia la rete’ condotta da Raffaele Auriemma –

Mi fido però delle parole dell’allenatore azzurro quando dice che vuole rimanere a Napoli. E non credo che il Napoli lascerà andare via Mazzarri troppo facilmente”. Dunque, se per Mazzarri sarà così dura, alla Roma converrà puntare tutte le proprie fiches su Ancelotti. Che ne penserà il diretto interessato?



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori