CALCIOMERCATO/ Roma, Zeman, che frecciata a Mourinho…

- La Redazione

? La nuova dirigenza della Roma ha grandi progetti per il futuro del calcio giallorosso. Il proprietario americano Thomas DiBenedetto ha in mente grandi cambiamenti.

Zeman_R375_14apr10
Zeman (Ansa)

La nuova dirigenza della Roma ha grandi progetti per il futuro del calcio giallorosso. Il proprietario americano Thomas DiBenedetto ha affidato il ruolo di direttore sportivo a Walter Sabatini, uno dei migliori dirigenti italiani. Nei giorni scorsi è circolato anche il nome di Zdenek Zeman, tecnico ceco naturalizzato italiano che ha già allenato i giallorossi dal 1997 al 1999. Il boemo, attuale tecnico del Foggia, è stato accostato alla Roma ma non per la prima squadra, bensì come responsabile del settore giovanile. Un ruolo che a Zeman non sembra interessare: “Io voglio ancora allenare in prima squadra, nel Foggia alleno già 12 giovani. Comunque fa piacere sentire il mio nome accostato a quello della Roma, anche se non ho sentito queste voci” ha dichiarato Zeman a Teleradiostereo. Zeman è ormai lontano dal grande calcio: “Mi sono sempre domandato il perchè, forse è colpa mia o del vecchio sistema”. Un Zeman ancora combattivo che è pronto a ripartire con il Foggia.

Zeman ha voluto anche pungere Mourinho: “Ormai nel calcio si cerca sempre più un gestore del business che un tecnico di calcio, ecco Mourinho è l’esempio di un grande gestore”. Il buon vecchio Zeman che non cambia mai.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori