CALCIOMERCATO/ Roma, Sabatini proverà il colpo Lamela

- La Redazione

Da quando è stato ufficializzato il suo incarico di nuovo direttore sportivo della Roma, Walter Sabatini non si è fermato un momento. Il dirigente giallorosso punta su Lamela.

Lamela_River-Plate_R400
Lamela, foto Ansa

Da quando è stato ufficializzato il suo incarico di nuovo direttore sportivo della Roma, Walter Sabatini non si è fermato un momento. L’ex dirigente del Palermo, apprezzato molto soprattutto in Sudamerica, è volato in Argentina per cercare nuovi talenti e per creare alcuni contatti importanti. Prima Sabatini aveva incontrato Stefano Pioli, candidato numero uno alla panchina della Roma. Per quanto riguarda il mercato l’oggetto del desiderio di Sabatini è Erik Lamela, talentuoso trequartista del River Plate. El Coco piace a molti club europei, specialmente quelli italiani. Lamela, classe 92′, potrebbe ricevere presto il passaporto comunitario, ma alla Roma poco importa visto che i dirigenti giallorossi potrebbero occupare la casella per gli extracomunitari proprio per il giovane argentino. Di Lamela Sabatini ne ha parlato con Jorge Cysterpiller, storico procuratore di Maradona e personaggio molto influente in Argentina. Come rivela il sito laroma24.it, i due hanno un ottimo rapporto e quest’ultimo è il procuratore del giovane calciatore del River Plate.

La società sudamericana chiede almeno 18 milioni di euro per il 19enne Lamela, considerato da molti addetti ai lavori la nuova stella del calcio argentino e la risposta dell’Albiceleste ai vari Neymar e Ganso del Brasile.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori