CALCIOMERCATO/ Roma esclusiva: Luis Enrique si è proposto ai giallorossi

- La Redazione

Sulla panchina giallorossa spunta un nome nuovo come possibile sostituto di Vincenzo Montella. Si tratta dell’allenatore del Barcellona B che si sarebbe proposto ai giallorossi

Enrique_Luis_R400_25mag11
Luis Enrique (foto Ansa)

La Roma è alla ricerca spasmodica del nuovo allenatore per la prossima stagione. Vincenzo Montella sembra sicuro a lasciare Trigoria (Sampdoria o Catania per lui) e il parterre di nomi accostati alla panchina della società giallorossa si arricchisce di nuovi protagonisti. Si è fatto un gran parlare di Pioli (Chievo Verona), che nonostante le sue entusiastiche dichiarazioni sembra essere in discesa nel borsino della nuova dirigenza, Villas Boas (Porto), che ha fatto sapere di voler rimanere in Portogallo e Deschamps, che attualmente pare essere forse il candidato forte e che gode di ottime sponsorizzazioni anche interne. Aspettando notizie dall’agognato Ancelotti, ecco che in queste ore torna prepotentemente alla ribalta il nome di Luis Enrique, 41 anni, ex centrocampista della nazionale iberica, che ha appena lasciato la guida del Barcellona B. Secondo indiscrezioni raccolte da ilsussidiario.net da ambienti vicini al club blaugrana, l’ipotesi Enrique non sembra del tutto improbabile, dato che il tecnico rientra nei canoni del giovane allenatore emergente cercato da Sabatini.

Ma la novità è anche un’altra: sarebbe stato il procuratore dell’allenatore a proporlo a diverse squadre, tra cui la Roma. La società capitolina quindi non si sarebbe mossa in prima persona, ma sarebbe stata contattata in quanto ritenuta destinazione gradita dal tecnico. Lo scenario quindi si arricchisce di un protagonista, dotato tra l’altro anche della necessaria esperienza sul campo e in panchina (allena il Barcellona B dal 2008) per candidarsi alla guida tecnica della formazione giallorossa.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori