CALCIOMERCATO/ Roma, Mazzone: Ancelotti è l’uomo giusto

- La Redazione

Per Carletto Mazzone la Roma deve puntare su un altro Carletto, vale a dire Ancelotti, appena esonerato dal Chelsea. Il mister di Reggiolo è l’uomo giusto per riportare in alto la Lupa

carlo_ancelotti_primopiano_r400
Carlo Ancelotti (foto ANSA)

Prima di impostare il calciomercato, la Roma deve sciogliere più in fretta possibile il nodo del futuro allenatore. In questi giorni sono stati accostati tantissimi nomi alla panchina giallorossa, da Deschamps a Pioli, passando per Bielsa e Rudi Garcia. Quello che fino a qualche tempo fa era il nome più forte, vale a dire Carlo Ancelotti, sembra passato ormai in secondo piano. Il tecnico di Reggiolo è stato da poco esonerato dal Chelsea ma aspetterebbe altre chiamate dall’Inghilterra. L’Arsenal lo cerca, lui, pur di restare in terra britannica, sarebbe disposto anche a scendere in First Division, per raccogliere ad esempio la scommessa West Ham. Un vecchio cuore giallorosso avverte: è sempre lui, Carletto, l’uomo giusto per la Lupa. Parliamo di mister Mazzone che, ai microfoni di Tuttomercatoweb, ha raccomandato l’ex-colonna del centrocampo romanista per la panchina: “Io penso che allenare a Roma non sia facile, lo dico come ex giocatore ed ex allenatore e tifoso. Allenare sia la Roma che la Lazio è un’esperienza lavorativa molto difficile, parliamo di una piazza estremamente esigente. Vedo solo un uomo giusto: Ancelotti, non gli manca nulla per allenare i giallorossi, visto che ha alle spalle una carriera importante”.

Secondo ‘Magara’ non è tempo di scommesse, bisogna andare sul sicuro: “Carlo conosce l’ambiente, essendo stato giocatore della Roma. Ha tutte le caratteristiche per essere l’uomo della nuova società, senza togliere niente agli altri. Vedo accostato anche Marcelo Bielsa, ma la Roma ora non ha bisogno di esperimenti”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori