CALCIOMERCATO/ Roma, tra il sogno Stekelenburg e il rebus Vucinic: scambio con Marchisio in vista?

- La Redazione

L’Ajax ha aperto al possibile trasferimento di Stekelenburg alla Roma. Intanto con la Juve potrebbe profilarsi un clamoroso scambio: Vucinic a Torino e Marchisio in giallorosso

mirko_vucinic_r400
Mirko Vucinic (foto ANSA)

La Roma continua a sognare Maarten Stekelenburg. Il portiere dell’Ajax e della Nazionale oranje viene considerato in casa giallorossa come la soluzione ideale per il ruolo di n.1. Il team manager dei Lancieri David Endt, in esclusiva per IlSussidiario.net, ha lasciato più di uno spiraglio per la cessione dell’estremo difensore. Proposte serie da parte di società con un progetto valido verranno sicuramente prese in considerazione, ha fatto sapere Endt. L’olandese piace molto a Luis Enrique sia per la sua esperienza internazionale che per il suo bagaglio tecnico, visto che si parla di un portiere bravo tra i pali quanto a giocare la palla con i piedi; l’ideale dunque per iniziare al meglio l’azione. Una volta sistemato il nodo del nuovo numero 1, la Roma potrà dedicarsi anche al capitolo-cessioni. Potrebbero esserci infatti delle partenze eccellenti, come quella di Mirko Vucinic. Il ds romanista Walter Sabatini ha definito il montenegrino un patrimonio societario e si è detto disposto a recuperarlo, innanzitutto dal punto di vista psicologico. Ma il giocatore, tramite il suo manager Alessandro Lucci, ha fatto sapere che il suo malessere è tale da spingerlo a vagliare altre soluzioni, fermo restando che al momento non sarebbe stato preso nessun accordo con altri club, né italiani né stranieri. La squadra che più sta corteggiando Vucinic, a parte le ‘solite’ inglesi, è sicuramente la Juventus. Secondo la Gazzetta dello Sport si potrebbe profilare il seguente, clamoroso scenario: uno scambio tra l’attaccante montenegrino e il centrocampista bianconero Claudio Marchisio, che sembra non avere posto nel modulo previsto da Conte.  Prima, però, di dare il via libera alla cessione di Marchisio, la Juve dovrebbe assicurarsi un altro uomo di qualità per il centrocampo, da affiancare ad Andrea Pirlo. I preferiti sarebbero Lassana Diarra e Arturo Vidal; su quest’ultimo c’è anche il Napoli. Se a Torino dovesse sbarcare uno dei due, allora sì che la cessione di Marchisio potrebbe diventare clamorosamente d’attualità. L’azzurro, tra l’altro, potrebbe essere molto utile alla Roma. Nel 4-3-3 predisposto da Luis Enrique, potrebbe fungere da interno, destro o sinistro, a lato del playmaker. Una collocazione tattica ideale per lui. Non resta quindi che attendere che Juve e Roma si mettano a tavolino

Per discutere del possibile affare; Vucinic spinge per vestire il bianconero, Marchisio potrebbe essere improvvisamente di troppo. I presupposti per uno scambio sembrano esserci tutti; a quando la fumata bianca?

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori