CALCIOMERCATO/ Roma, Lamela: c’è il via libera; per Angel si attende l’ufficialità

- La Redazione

Potrebbe essere oggi il grande giorno di Bojan alla Roma. La trattativa fra il Barcellona e i capitolini è ormai in archivio ed entro poche ore dovrebbe arrivare la fatidica ufficialità

Lamela_River-Plate_R400
Lamela, foto Ansa

CALCIOMERCATO ROMA – Potrebbe essere oggi il grande giorno di Bojan alla Roma. La trattativa fra il Barcellona e i capitolini è ormai in archivio ed entro poche ore dovrebbe arrivare la fatidica ufficialità. Il talento della cantera blaugrana sbarcherà a Trigoria con la formula del prestito con diritto di riscatto fissato a 12 milioni di euro più un contro-riscatto da parte dei campioni d’Europa di 15 milioni. In attesa del grande annuncio la Roma si è avvicinata sensibilmente a Josè Angel. Dopo le parole dell’agente, ieri, è uscito allo scoperto il diretto interessato. Parlando a Unico Grande Amore su TeleRadioStereo, il terzino sinistro dello Sporting Gijon ha spiegato: «Sono molto contento di quello che si dice e si scrive a Roma su di me. Il Barcellona era interessato a me ma la Roma è la società che maggiormente si è interessata al mio acquisto. Conosco Luis Enrique per quello che è stato da calciatore, avendo lui giocato anche nello Sporting Gijon, poi lo sto conoscendo da allenatore e mi sembra abbia tutte le carte in regola per diventare un grande allenatore. Non so definire quante possibilità ci per il mio arrivo a Roma, ma posso dire che sono tante. Per descrivere le mie caratteristiche, io sono un esterno mancino, che sa fare bene la fase offensiva, ma non trascurando quella difensiva». Josè Angel Valdes ha poi aggiunto: «Della Roma conosco Francesco Totti, un mito italiano. Ma conosco bene anche De Rossi. La Roma comunque è molto seguita in Spagna. Bojan Krkic lo conosco molto bene, è mio compagno di Nazionale Under 21, ritengo che la Roma abbia messo a segno un grande colpo. Durante l’Europeo Under 21 non abbiamo avuto modo di parlare con Bojan della Roma. Eravamo impegnati nella manifestazione. Non so se a metà luglio sarò in ritiro con la Roma, ma spero di esserci». Grandi novità anche dal fronte Erik Lamela. L’esterno del River Plate e della nazionale argentina, uno degli obiettivi principali dei capitolini per l’estate, ha di fatto ottenuto il via libera per salutare i Millonairos dopo una stagione disastrosa conclusasi con la retrocessione in Segunda Division. Daniel Passarella, presidente del River Plate, intervistato da Olè ha ammesso: «Alcuni giocatori saranno ceduti e chiaramente è possibile che parla anche Lamela».

Per Lamela la Roma dovrà vedersela con il Napoli: «Lamela è un grande talento – dice a Radio Crc l’ex azzurro Colonnese – in Italia lo trattano delle persone che conosco bene, e credo che il ragazzo abbia delle caratteristiche diverse da quelle di Hamsik ma che si sposano con il gruppo azzurro. So che il Napoli è molto vicino al calciatore come la Roma. Se il Napoli dovesse acquistare Lamela, insieme a lui certamente arriverà un altro centrocampista, un calciatore dalle caratteristiche di Vidal».



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori