CALCIOMERCATO/ Roma, Witsel nel mirino. Menez rimane?

- La Redazione

La nuova Roma di Luis Enrique sta nascendo piano piano. Il colpo Lamela è solo l’inizio di un progetto che prevede l’arrivo di molti calciatori giovani e talentuosi. Piace Witsel.

Witsel_R375_25gen09_phixr

La nuova Roma di Luis Enrique sta nascendo piano piano. Il colpo Lamela è solo l’inizio di un progetto che prevede l’arrivo di molti calciatori giovani e talentuosi, esattamente la squadra che sogna il tecnico asturiano che con il Barcellona B ha fatto grandi cose. Sabatini è alla ricerca dei giocatori giusti, la caccia al portiere non è ancora conclusa perchè per Stekeleburg l’Ajax fa davvero i capricci. Le alternative non mancano ma certamente non sembrano interessare molto alla dirigenza della Roma, in particolare il portiere Kameni, nazionale camerunense e titolare nell’Espanyol, piace molto a De La Pena, secondo di Luis Enrique, ma non convince Sabatini. Per Viviano invece il discorso è diverso, bisogna convincere l’Inter a mollare il giocatore in prestito, i nerazzurri non sono così convinti di questa scelta. Oggi il Corriere dello Sport ha parlato di un interessamento della Roma per Axel Witsel, centrocampista belga classe 89′ in forza allo Standard Liegi. Certamente non un nome nuovo per le società italiane visto che qualche settimana fa il giocatore sembrava a un passo dal Milan. Il famoso Mister X rossonero poteva essere il belga che piace tanto a Braida ma che non ha convinto pienamente il tecnico Allegri. Anche perchè Witsel non è propriamente un trequartista. Il contratto del giocatore belga con lo Standard Liegi scadrà nel 2015, la società proprietaria del cartellino di Witsel non sembra aver interesse a cedere il giocatore ma lo ha valutato 11 milioni di euro. La Roma al momento è ferma a quota 9 milioni di euro, ballano pochi milioni di euro, ma bisognerà fare attenzione all’inserimento di qualche società estera. Nel frattempo la situazione di Menez è in continua evoluzione, il francese potrebbe anche rimanere, ma prima bisognerà trovare l’accordo per il rinnovo del contratto in scadenza nel 2012. Il procuratore del giocatore, Migliaccio, intervistato ieri da Calciomercato.it, ha dichiarato che le cose potrebbero cambiare ora che non c’è più Montella. Menez potrebbe essere un rinforzo importante per Luis Enrique che vuole esterni d’attacco dinamici e talentuosi. Il francese, se inserito in un contesto tattico adatto alla sue caratteristiche, può diventare devastante.

La nuova Roma potrebbe ripartire dal francese, con la presenza a centrocampo del giovane Witsel. La priorità però in questo momento è la ricerca di un portiere dal sicuro affidamento per la prossima stagione.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori