CALCIOMERCATO/ Roma, Borriello e Menez verso l’addio

- La Redazione

La Roma lavora secondo gli schemi preparati dal tecnico Luis Enrique. I giallorossi hanno intenzione di disputare un grande campionato con un gioco spettacolare. Menez in partenza.

menez_R375x255_06dic08

La Roma lavora secondo gli schemi preparati dal tecnico Luis Enrique. I giallorossi hanno intenzione di disputare un grande campionato con un gioco spettacolare. Il tecnico asturiano vorrebbe essere accontentato per quanto riguarda il mercato, per il momento i giallorossi hanno acquistato ufficialmente il terzino sinistro dello Sporting Gijon Josè Valdes e Erik Lamela, talento argentino del River Plate. Anche la trattativa per Bojan è praticamente a un passo ma si aspetta l’ufficialità. La Roma ha intenzione di rinforzare maggiormente la difesa, il giocatore argentino con passaporto tedesco Heinze avrebbe accettato l’offerta della Roma, ma Sabatini cercherà di portare altri giocatori nella Capitale. Per farlo però il direttore sportivo della Roma avrà bisogno di soldi, la nuova proprietà non vuole fare grossi investimenti almeno all’inizio, per questo Sabatini dovrà cercare di piazzare qualche giocatore in esubero. Oltre ai vari Riise e Doni, entrambi volati in Premier League, i giallorossi potrebbero cedere due pezzi da novanta come Borriello e Menez. Il primo per la verità vorrebbe rimanere convinto di poter fare tanto nel 4-3-3 di Luis Enrique. La Roma lo ha riscattato dal Milan per 10 milioni di euro, su di lui sembra esserci il Psg di Leonardo, suo ex tecnico al Milan. La Roma quasi certamente non gli concederà un altro anno in maglia giallorossa, qualora arrivasse un’offerta importante da più di 10 milioni di euro il giocatore andrebbe via. Eppure Borriello aveva iniziato alla grande il suo periodo a Roma, segnando tantissimo nella prima parte di stagione. Poi ci sono state alcune incomprensioni con Ranieri prima e Montella poi e il giocatore è finito in panchina. Chi dovrebbe andare via è Menez, nonostante qualche giorno fa il suo procuratore aveva aperto uno spiraglio sulla sua possibile permanenza a Roma visto che il “nemico” Montella era nadato via. Ma il giocatore piace a Leonardo che vorrebbe costruire un grande Psg, ma interessa anche al Marsiglia. Per Menez sarebbe il ritorno in patria dove ha giocato con la maglia dfel Monaco prima di passare alla Roma. Menez ha il contratto in scadenza nel 2012 con i giallorossi.

Se il giocatore decidesse di firmare il rinnovo del contratto a quel punto la società giallorossa potrebbe anche prendere in considerazione l’ipotesi di una conferma di Menez, in caso contrario per lui i cancelli di Trigoria saranno spalacati.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori