CALCIOMERCATO/ Roma, De Rossi non rinnova? Via Doni, dentro Stekelenburg

- La Redazione

Nella nuova di Luis Enrique potrebbe non esserci Daniele De Rossi. La clamorosa rivelazione arriva direttamente dalla Gazzetta dello Sport e parla di un De Rossi deluso dall’offerta.

derossi_R375_25set08
De Rossi grintoso: possibile multa e squalifica (Foto Ansa)

Nella nuova Roma di Luis Enrique potrebbe non esserci Daniele De Rossi. La clamorosa rivelazione arriva direttamente dalla Gazzetta dello Sport e parla di un De Rossi non contento dell’offerta fatta recapitare dal nuovo d.s. giallorosso Sabatini per quanto riguarda il rinnovo del contratto in scadenza tra dodici mesi. Circa 8 milioni di lordi a stagione, poco più di quanto prende attualmente Capitan Futuro. Un’offerta che ha lasciato insoddisfatto il centrocampista e vice-capitano della Roma. Allarme rosso a Trigoria perchè la società non vuole certamente perdere a parametro zero il giocatore soprattutto per non indebolire la rosa di Luis Enrique. Sabatini però non vuole andare oltre quell’offerta, la nuova proprietà americana ha grandi progetti ma bisognerà prima di tutto svecchiare la rosa e abbassare il monte stipendi anche per rientrare nel fair play finanziario. De Rossi quindi potrebbe essere messo sul mercato, la valutazione del giocatore è di circa 30/35 milioni di euro, su di lui ci sono già tanti club importanti, dall’Inter al Milan, passando per City, Real Madrid e Chelsea. Tanti soldi che alla Roma potrebbero far comodo per completare l’opera di ringiovanimento del club giallorosso che nella prossima stagione dovrà mettere in pratica il calcio spettacolo del tecnico asturiano fatto di tanti passaggi e di movimenti senza palla. Certo l’assenza di De Rossi sicuramente si farebbe sentire sotto il piano del gioco e del carisma, ma Sabatini ha deciso di essere abbastanza inflessibile per quanto riguarda l’ingaggio di De Rossi. Nel frattempo la Roma ha praticamente chiuso l’affare con l’Ajax per il portiere Marteen Stekelenburg, estremo difensore della Nazionale olandese. Classe 82′, Stekelenburg sbarcherà a Roma per 8 milioni di euro e prenderà il posto dei vari Doni e Julio Sergio. Il primo ha offerte non solo dall’Inghilterra, oggi il Corriere dello Sport ha rivelato che anche l’Atletico Madrid ha messo nel mirino il portiere brasiliano. Per Julio Sergio invece si potrebbe aprire la pista Galatasaray qualora il club turco, allenato da Terim, non riuscisse a mettere le mani sul laziale Muslera, ormai in rotta con la società di Claudio Lotito.

La nuova Roma ripartirà tra qualche giorno, il tecnico Luis Enrique avrà sicuramente bisogno di altri rinforzi. Intanto potrà contare quasi certamente su Bojan del Barcellona e Josè Angel dello Sporting Gijon.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori