CALCIOMERCATO/ Roma: Heinze è un nuovo giocatore della Roma. Menez verso il Psg

- La Redazione

Heinze atteso a Roma nella giornata di domani. Per Menez offerta, rimandata al mittente, di 8 milioni di euro da parte del Paris Saint Germain di Leonardo.

Menez_r400
Jeremy Menez (foto Ansa)

Josè Angel è arrivato e, a breve, sarà seguito a ruota da Bojan Krkic. La presenza a Barcellona dell’agente di Sanchez – Felicevich – per chiudere la trattativa che porterà il cileno alla corte di Guardiola è l’indicazione chiara che, una volta completato l’affare, Krkic sarà libero di accasarsi a Roma. Ottima notizia per i giallorossi, seguita a breve dalle dichiarazioni rilanciate da Sky Sport 24 che dicono di un Gabriel Heinze in arrivo nella Capitale per firmare – domani – il contratto che lo legherà alla Roma per la prossima stagione. Il difensore centrale ex Real Madrid e Manchester United, attualmente svincolato, dovrebbe sottoporsi già nella giornata di domani alle visite mediche in quanto avrebbe già trovato l’accordo con il ds Sabatini per giocare nella Roma nella stagione 2011/2012. La scelta di Heinze – su cui c’era stato un tardivo tentativo di inserimento di Lazio e Bologna – è stata dettata da due fattori fondamentali: l’emergenza in cui versa il reparto arretrato – Mexes al Milan e Burdisso costretto ad un lungo stop per un’operazione all’anca – e per la grande esperienza accumulata dal ragazzo nel corso degli anni passati tra Spagna e Inghilterra. Novità in vista anche sul fronte cessioni: per il francese sarebbe arrivata un’offerta alla Roma pari a 8 milioni di euro dal Paris Saint Germain, squadra a cui è approdato da poco l’ex tecnico interista Leonardo, grande estimatore del trequartista giallorosso. La Roma però avrebbe rispedito al mittente l’offerta del club parigino ritenendola inadeguata: il club giallorosso di milioni ne chiede almeno 10.

CLICCA SUL SIMBOLO >> PER CONTINUARE A LEGGERE LA NEWS DI CALCIOMERCATO ROMA

I movimenti di mercato in casa Roma non conoscono sosta, soprattutto tenendo presente che ancora caldissima è la pista che porta a Stekelenburg dell’Ajax, per il quale c’è ancora una certa distanza tra domanda e offerta tra le parti. Dalla cessione di Menez potrebbe arrivare la liquidità necessaria per chiudere anche la trattativa con il portiere dei lancieri.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori