CALCIOMERCATO/ Roma, Luis Enrique non vuole perdere De Rossi. Ritorno di fiamma per Sorrentino

- La Redazione

La Roma continua a lavorare con grande impegno agli ordini del tecnico Luis Enrique. Quest’ultimo aspetta ancora un paio di rinforzi dal mercato. Sorrentino obiettivo per la porta.

Sorrentino_R375_6mag09
Sorrentino (Ansa)

La Roma continua a lavorare con grande impegno agli ordini del tecnico Luis Enrique. Quest’ultimo aspetta ancora un paio di rinforzi dal mercato, il direttore sportivo Walter Sabatini è al lavoro per soddisfare le richieste del tecnico asturiano. Ovviamente i giallorossi sono molto attenti al futuro di Daniele De Rossi, centrocampista giallorosso classe 83′ che ha il contratto in scadenza nel 2012. De Rossi non ha ancora trovato l’accordo con la società capitolina, anche perchè la nuova società americana ha offerto un ingaggio basso rispetto a quello attuale. De Rossi attualmente guadagna circa 4,2 milioni di euro, l’ultima offerta di Sabatini è stata di 3,5 milioni di euro a salire. De Rossi ha risposto negativamente mandando in panico i tifosi della Roma che non vogliono certamente perdere Capitan Futuro nella prossima stagione. In tutto questo caso diplomatico si è intromesso il Manchester City. La società inglese dello sceicco Mansour, allenata da Roberto Mancini, ha offerto un ingaggio record a De Rossi di circa 9 milioni di euro a stagione. Se il giocatore accettare i Citizens potrebero trovare immediatamente l’accordo con la società inglese che non ha problemi economici. De Rossi però sta pensando molto a questa situazione, anche perchè il giocatore non vorrebbe lasciare Trigoria, visto che la maglia giallorossa è ormai una seconda pelle per De Rossi. Il giocatore ha la completa fiducia di Luis Enrique. Il tecnico asturiano nei giorni scorsi ha elogiato il comportamento di De Rossi: “Lui è un punto fondamentale all’interno della Roma, me encanta”. Come rivela il Corriere dello Sport l’ex allenatore del Barcellona B vorrebbe trattenere il giocatore a Trigoria, per questo cercherà di parlare con il direttore sportivo Walter Sabatini. Intanto per quanto riguarda la situazione portiere, Stekelenburg è lontano, anche se Sabatini proverà a fare un ultimo tentativo per il portiere olandese. Kameni al momento non è stato ancora ufficializzato, l’impressione è che si farà prima un altro tentativo per il portiere dei Lancieri. Nel frattempo Sorrentino è ritornato nei pensieri della Roma. L’estremo difensore del Chievo potrebbe diventare il nuovo numero uno della squadra giallorossa.

Sorrentino potrebbe davvero essere il numero uno della Roma visto che il suo nome è sempre stato molto attivo all’intero della società capitolina. Sorrentino potrebbe essere il terzo obiettivo che potrebbe diventare il nuovo numero uno.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori