CALCIOMERCATO/ Roma: Menez lascia il ritiro. Domani al Psg

- La Redazione

Si chiude oggi la parentesi giallorossa nella carriera di Jeremy Menez. Il fancese sta salutando i compagni, pronto ad accasarsi al Paris Saint Germain in settimana.

Menez_R400_nov2010
Jeremy Menez

Dopo Philippe Mexes, ecco che un altro francese lascia la Roma: si tratta di Jeremy Menez che, proprio in questi minuti, si sta preparando a lasciare il ritiro di Riscone di Brunico. Per il trequartista francese si spalancheranno, da domani, le porte del Paris Saint Germain di Leonardo, l’ex tecnico nerazzurro, da sempre un estimatore del ragazzo. Il fantasista, che ieri non aveva partecipato – perchè non convocato – all’amichevole estiva contro l’Alto Adige (3-0 per la Roma il risultato finale), sarebbe pronto ad imbarcarsi su un aereo già in giornata: destinazione Parigi, dove ad attenderlo troverà un contratto quadriennale. La presentazione ufficiale con la maglia del club parigino potrebbe avvenire già domani, magari insieme a quella degli altri due acquisti dei transalpini, Blaise Matuidi e Milan Bisevac. Menez, da tutti considerato un grandissimo talento che non è mai riuscito ad esprimersi al meglio delle proprie capacità, lascia così la Roma dopo esservi approdato nel 2008: le sue stagioni nella Capitale sono state contraddistinte da alti e bassi, anche nel rapporto con gli allenatori e l’ambiente. La partenza di Menez non arriva come un fulmine a ciel sereno: il suo addio era nell’aria da tempo, così come adesso resta da capire chi lo seguirà a ruota. I due principali indiziati sono Mirko Vucinic e Marco Borriello, con il primo nettamente favorito per lasciare la squadra. Al termine della gara di ieri, nonostante la doppietta messa a segno, il tecnico Luis Enrique gli ha fatto chiaramente sapere di considerarlo “uno come tutti, che può restare o partire”: non proprio una dichiarazione d’amore, che avrebbe convinto il montenegrino a prendere davvero in considerazione l’ipotesi di accasarsi altrove.

CLICCA SUL SIMBOLO >> PER CONTINUARE A LEGGERE LA NEWS DI CALCIOMERCATO ROMA

Le offerte per Vucinic non mancano, soprattutto dal Tottenham: il club inglese si è già sentito dire di no due volte, ma questa volta le cose potrebbero cambiare. Vucinic, secondo Sabatini, ha una valutazione più ata di quella di Menez, ceduto per una cifra pari a circa 8 milioni di euro. Per il montenegrino ci vorrà almeno il doppio del cash: se arrivasse l’offerta, anche il montenegrino saluterà i compagni.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori